ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I VICERE' : IL FILM !!!
Vai a 1, 2, 3 ... 65, 66, 67  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Carla



Registrato: 10/03/04 11:38
Messaggi: 1241

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 19:57    Oggetto: I VICERE' : IL FILM !!! Rispondi citando


carissimi amici,
ho assistito ieri con alcune volontarie romane, alla proiezione de "I VICERE' " ..F A N T A S T I C O !!!!! Penso sia il lavoro migliore di Alessandro, magistralmente diretto dal grande Faenza (insomma, la sua bravura è innegabile e sicuramente è anche un temerario !!).
L'invito ci è stato inoltrato dalla produzione, a riconoscenza dell'ottima collaborazione che si è via via consolidata nell'ultimo periodo con la nostra associazione.
Abbiamo assistito alla proiezione in una sala CERTAMENTE NON CINEMATOGRAFICA, che ha penalizzato tanto il film... ma se questo è l'inizio, già pregusto la proiezione in una sala con tutte le caratteristiche tecniche giuste...
I miei resoconti sono sempre molto semplici e diretti, poca pomposità linguistica e facilmente comprensibile per tutte le età....
Ho letto il romanzo molti anni fa ( forse 35?) ....lo trovavo poco vicino , non comprendevo bene il perchè di tante situazioni e, per fortuna o ahimè, il mondo politico era lontano mille miglia dalla mia vita..
INTENDIAMOCI, ho lottato tanto per un miglior servizio scolastico, già a 15 anni chiedevo, in virtù della mia posizione all'interno del consiglio d'istituto, udienza al Presidente della Provincia, portando con me un gruppo di studenti... abbiamo lottato per la tutela dei diritti delle donne e per l'annullamento di tanti soprusi legalizzati.. ma non comprendevo bene i meccanismi, spesso subdoli, della politica.
Nel rileggere il romanzo lo scorso anno, ho provato una fitta di dolore, una grande sofferenza nel constatare che, alcuni problemi politici, sociali e, perchè no, anche della Chiesa.... si ripetono.... La storia infinita !!!

Il libro parla dell'infame lotta nelle famiglie di potere, quando bisogna contendersi i beni ereditari... quando il potere è così forte da coinvolgere e sconvolgere la politica di un paese... quando anche i valori morali ed affettivi vengono sacrificati in nome del sacro fuoco del potere... e quando alcuni rappresentati della Chiesa (e non il CREDO O LA RELIGIONE!!!), approffittano della loro posizione per poter commettere atti contrari alla loro missione e alla decenza !!!

La visione del film, mi ha riconcialita ancor di più con il cinema italiano... alle volte poco amato dalla sottoscritta, perchè sono in tanti a prender soldi pubblici per fare film propagandistici del potere politico dominante.. (quante schifezze senza capo ne' coda !!!), oppure dove lavorano come assistenti alla regia... ragazzine dalla dubbia capacità professionale (19 anni !!!) ma dal cognome stranamente conosciuto nel mondo politico!!!! E questo a discapito di coloro che, seppure producono film di grande prestigio e spessore, trovano una distribuzione poco capillare e non vengono pubblicizzati ... non dico sui BUS e su tutte le strade delle maggiori città italiane... ma neanche nei trailers televisivi pubblicitari !!!
Ci sono alcuni film italiani che avrei voluto vedere ma che, dopo solo 2 giorni di programmazione (NON nel multisala !!!), venivano fatti sparire dalla circolazione !!!
Torniamo ai VICERE': Fotografia spettacolare, costumi magnifici, sceneggiatura bella, non offende e con la usuale "pennellata" di stile di FAENZA, rende accettabili anche alcune realtà di ieri (..e di oggi) ... ed alcuni "rimproveri" al religioso , al cittadino italiano.
Gli interpreti mi hanno lasciata senza respiro: l'accuratezza NELLO SCEGLIERE GLI ATTORI, deve essere costata al Faenza, giorni e giorni di lavoro... ma il risultato è ottimo: in genere quando si legge un testo, la trasposizione visiva (TV o Cinema), non rende mai giustizia al volto dei "nostri "personaggi... In questo caso... Consalvo E' Preziosi, Il Principe E' Buzzanca, Teresa E' la Capotondi etc. etc.... zie, cognate, cugine e nipoti... leggevo sullo schermo il romanzo.. le loro espressioni, il loro dialogo con il personaggio che interpretavano ERA PERFETTO.....Solo un rimprovero..IL FILM E' TROPPO CORTO, POICHE' AVVINCENTE... Quando la parola FINE è apparsa, sentivo che mancava qualcosa... forse un'altra ora di storia !!! NESSUNO HA SBADIGLIATO, ERAVAMO NELL'ATTESA SPASMODICA DI VEDERE LA SCENA SUCCESSIVA, EPPOI ANCORA, ANCORA...
Non ci sono lentezze narrative, seppure con due ore sole (il romanzo, per entrare nella complessità e profondità dei suoi innumerevoli protagonisti .. avrebbe richiesto forse 6 ore di proiezione!!), ha cercato di toccare diversI momenti del testo come: l'odio che nasce nel piccolo Consalvo nel constatare la poca attenzione e I tradimenti del padre nei confronti della madre, tanto da causarne quasi la morte, per poter presto sposare la cugina... la sua dolcezza che trova sfogo nel legame con la spensierata e dolce sorella Teresa ... che accetta tutto pur di non creare astio e rabbia nella sua famiglia.... anche di far del male a se' stessa e di portare alla morte il suo unico amato... la vita monastica riservata ai cadetti, anche contro la loro volontà... e il malcostume vestito DA ALCUNI frati all'interno dei conventi... il trasformismo che lega l'essere umano MA SOPRATUTTO L'ITALIANO (IN GENERE), A VESTIRE LA MASCHERA più appropriata alle circostanze... con l'unica preoccupazione di fare sempre i propri interessi.... DI COME , anche un animo che VORREBBE ESSERE DIVERSO (Consalvo) dal proprio esempio negativo paterno... si trova poi a fare i conti con la realtà che lo circonda e a tradire i propri principi... e diventare quindi anch'egli un esempio negativo.... E' bellissima la visione, delicatamente diretta da Faenza, di Consalvo che, quando cerca di essere più dolce nei suoi approcci amorosi con la popolana che tanto lo affascina , quando lei più volte gli ripete che sarà come suo padre e che farà ed obbedirà sempre a lui... scatena la sua ira (per le ingiustizie da sempre subite), sulla ragazza che poi... passata la rabbia cerca maldestramente di consolare.. oppure su altre piccole parentesi di atteggiamenti più sensibilI ... che si trasformano con gesti di grande opportunismo e avidità...LA STORIA SI RIPETE.....
I politici che si prostituiscono a tutto e a tutti, pur di mantenere la loro poltrona..... vedi i nostri che trasferiscono i propri ideali, i propri credo e le promesse fatte all'elettorato.. da una coalizione all'altra... dall'estrema destra all'estrema sinistra.... i litigi che ci sono, le ingiurie...E poi...come dice il principe ( non lo dice secondo voi... neanche tanto velatamente... .qualche altro personaggio della nostra attuale politica???)... Libertà... Ma sì diamola al popolo..tanto è SOLO UNA PAROLA PER FAR CONTENTI GLI STUPIDI E CONTINUARE A FARE IL NOSTRO COMODO...
E come ribadisce lo zio di Consalvo.... "Destra..Sinistra, nulla cambia...non hai capito nulla?!!!" .
Certo, con le nuove coalizioni in Italia, non si invita "I VICERE' " AL FESTIVAL DEL CINEMA DI ROMA.... sarebbe troppo democratico e giusto... ma si sa.. si ha troppa paura della verità.. GRILLO DOCET .. d'altronde chi comanda è sempre il vecchio gruppo dei "comandanti politici" di sempre... cambiano i nomi, cambiano le coalizioni ma..." Niente cambia... "
Prossimamente vi scriverò altre impressionima il FILM E' VERAMENTE BELLISSIMO!!! a presto !!!!!!
Continua

_________________
Carla -
Adricesta


L'ultima modifica di Carla il Lun Apr 14, 2008 18:06, modificato 4 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16635
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:13    Oggetto: Film i Vicerè Rispondi citando


Carla d'altra parte la politica esiste da sempre,la guerra purtroppo è sempre esistita,l'ira e le ingiuystizie ci sono sempre state,basta che il film non venga criticato aspramente e che qualcuno invece lo vada a vedere proprio per questo motivo,ma te lo ricordi anche in Elisa di rivombrosa quante ingiustizie il Conte Ristori ha dovuto subire perfino anche l'inimicizia di Giulio che si scontra contro di lui?,a me questo è rimasto impresso,comunque sono contenta e felice per Alessandro di quello che sta facendo e come ho detto e rispeto mi auguro e spero che il film per la validità che hai descritto non subisca qualche critica,ci risentiamo a presto Carla Adriana!.PS:Se ho detto qualcosa di sbagliato correggimi pure! Adriana!
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gloria93



Registrato: 16/05/07 21:17
Messaggi: 4532

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:16    Oggetto: Rispondi citando


CIAO CARLA, E DA UN Pò CHE ASPETTO CON ANSIA, IL TUO RESOCONTO.....CHE COME IMMAGINAVO, SI è RIVELATO STREPITOSO..COME SARà SICURAMENTE IL FILM Shocked GRAZIE 100 CARLA, COME SEMPRE PER TUO RESOCONTO....BUON HALLOWEEN ANCHE A TE!! CON AFFETTO
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Adry



Registrato: 07/05/04 18:52
Messaggi: 3248
Residenza: provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:17    Oggetto: Rispondi citando


OH CARLA...MA QUANTO HAI SCRITTO??? Wink
GRAZIE PER LO SPECIALE RESOCONTO ,FRUTTO DELLA VISIONE IN ANTEPRIMA DI QUESTO FILM CHE TUTTI NOI ATTENDIAMO CON GRANDE ANSIA....



MI AUGURO CHE ABBIA UNA CAPILLARE DIFFUSIONE NELLE SALE E CHE TANTE PERSONE ATTRAVERSO IL FILM IMPARINO AD AMARE ANCHE IL ROMANZO
Top
Profilo Invia messaggio privato
sere91



Registrato: 14/10/06 15:31
Messaggi: 14352
Residenza: Catania

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:19    Oggetto: Rispondi citando


mamma miaaaaa!!! nn vedo l'oraaaaaa!!!!!
grazie carla!
_________________
SERENA

"La bambina a scuola di danza potrà non diventare mai una ballerina professionista, ma la cortesia e la grazia così come la gioia del movimento, la toccheranno sempre.."
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Juanita



Registrato: 23/01/05 18:38
Messaggi: 757

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:44    Oggetto: ciao Rispondi citando


grazie carla ,iltuo resoconto è fantastico attendo con ansia di vedere il film,,juanita
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7702

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 20:52    Oggetto: Rispondi citando


Cara Carla! Wink
La ringrazio molto per bellissime parolle!!! Embarassed
Io voglio anche vedere "I VICERE"! Crying or Very sad
/Foto,clip é perfetto/!
Alessandro é migliore, eccellente e unico!!! :wink:
Perche Alessandro é geniale attore!
Lui é grande autoritá per molto gente!!! Embarassed
Suo istrionismo é grande aiuto e felicitá per molto gente!
Alessandro e Carla grazie per il suo aiuto per bimbi e gli altri
gente!!! Embarassed
"I VICERE" FORSE IN REPUBBLICA CECA?????
Io saro felice piú!!! Wink
...........................................................................................................
Arrivederci Helena! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Carla



Registrato: 10/03/04 11:38
Messaggi: 1241

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 21:45    Oggetto: Rispondi citando


DEVO CONTINUARE... PERCHE' L'EMOZIONE E IL PIACERE DELLA VISIONE DI QUESTO FILM , lascia una impronta importante...
Il romanzo mi sembra anche una critica del trasformismo della gente, che con facilità "tradisce i borboni" per facilitare l'unificazione d'Italia ... tutti buttano la loro vecchia casacca per vestirne una nuova.. ECCO LA GRANDIOSITA' DI FAENZA nella sua regia... accennare questo particolare, ma ribadire che sono poi in pochi ad accettarla.. infatti , di rientro da Roma il principino chiede sul bastimento a delle bambine :"State tornando anche voi in Sicilia, a casa?"... loro rispondono "No, noi siamo italiane..".
Il film rispecchia molto il romanzo... ed il romanzo è ancora attuale, tanto è vero che la proiezione del film non è gradita all'attuale politica, come NON LO SAREBBE PER NESSUNA .. perchè ribadisce la corruzione che gli fa sempre da cornice .
Pensateci bene: ci aumentano le tasse per (dicono!!) risanare i debiti.. eppoi aumentano i loro stipendi e le loro spese folli ... Il festival del Cinema di Roma, lo trovavo anche lo scorso anno, economicamente poco appropriato al triste momento socio-economico del paese... Non mi dava l'impressione di un evento di promozione cinematografica italiana, bensì una parata di stelle e di artisti raccomandati (sei dalla mia.. ti invito e ti promuovo MA SEMPRE CON UN OCCHIO DI RIGUARDO in più al cinema straniero!!). MA HA UN SENSO SPENDERE TANTI SOLDI.. SE POI ANCHE KEVIN COSTNER, PRESENTE IN ITALIA PER CONCERTI.. ESCLAMA SORPRESO :"perchè c'è un festival qui a Roma?" .. Non perchè conti poi tanto la sua opinione.. PERO' !!.
Pagare tanto per avere ospiti (si parla di 250.00 Euro ciascuno), per non promuovere neanche, come succedeva nei itici anni '60, la produzione di film stranieri qui in Italia? Scorsese fece anni fa , un film grandioso a Cinecittà.. quando non c'era ancora il festival.. perchè non utilizzare tutti questi milioni di euro per promuovere i nostri film all'estero.. non come succede ora, che vengono proiettati in pochi cinema d'essai.. a discapito della massa... (ricordi di trascorsi negli Stati Uniti!!).
Roma, la città più bella del mondo (e lo è veramente, non ne esistono di eguali), dove anche solo passeggiare ti arricchisce culturalmente con il suo museo a cielo aperto, ha bisogno di strutture per i suoi abitanti, di asili nido e strade nuove (non chiuse al traffico da più di sei anni), di scuole dove i muri vengono ripuliti ed i bagni sanitizzati almeno ogni 5 anni ( UFFF!!!), ESAMI DIAGNOSTICI in tempo reale..senza liste d'attesa di 1 anno... migliorie nella viabilità, meno problemi per i pendolari che si spostano, spettacoli musicali e non , a buon mercato e non solo per i benestanti... La promozione culturale deve essere più per le persone del ceto medio e non solo per gli eletti...
Ebbene, sapere poi che , visto il triste momento politico e la possibilità che questo governo vada a gambe per aria, inibisce la proiezione di un vero capolavoro letterario portato al cinema.... MI FA VERAMENTE RABBIA !! Mi sembra un ulteriore sopruso al romanzo... se poi anche SOLO qualche giornalista di parte , FAZIOSAMENTE, critica il film aspramente perchè il suo lavoro è di "accomodarsi" ai governanti... senza farli arrabbare troppo... ( ma la persona che scrive.. l'ha veramente visto? Perchè da alcune sue dichiarazioni... mi sovviene qualche dubbio..FORSE ha chiesto qualche sommaria informazione al signore che si occupava di aprire le porte dell'auditorium? Perchè dal film SI EVINCE LA NEGATIVITA' ESTREMA DI CONSALVO E NON LA SUA EROICITA' !! Ma scherziamo?) mi chiedo come potranno cambiare mai le cose e il ladrocinio di cui siamo vittime da tempo... tanto tempo oramai......
Perchè non denunciare, come fece De Roberto con il suo romanzo... il trasformismo e il malcostume dilagante ? Forse una sana analisi della situazione potrebbe portarci alla risoluzione, magari parziale, di qualche problema...
I politici di destra del romanzo che si accordavano con il Presidente del Consiglio di sinistra di allora.. non ci sembra una situazione attuale?
E la ricca famiglia degli UZEDA, che litiga per una eredità (figli contro le madri ... i padri che ricattano i figli.. fratelli discriminati che si odiano) , non è paragonabile a qualche famiglia potente di oggi che ci offre lo stesso spettacolo? Ed il potere degli UZEDA, ANCHE POLITICO, che determina tanti sconvolgimenti sul Parlamento.. non ci porta alla mente qualche attuale famiglia italiana.. che fa il buono e cattivo tempo sulle decisioni del nostro governo, tramite il ricatto economico delle loro industri e attività varie? Ed il malcostume di ALCUNI frati, nel Monastero.. i ricchi Benedettini che pagavano i poveri Cappuccini per far dire le loro preghiere della sera.. per trastullarsi con donne di facili costumi, non ci porta allo scandalo attuale della pedofilia di alcuni preti?
Faenza ha portato sullo schermo un romanzo, I VICERE', che denunciava alcuni misfatti ... forse nel momento in cui... i cittadini italiani si sono resi conto che questi misfatti continuano a compiersi... anche grazie al libro "La casta"!!!, al quale DAREI UN NOBEL per ciò che ha fatto: CERCARE DI RISVEGLIARE LE COSCIENZE DEGLI ITALIANI.
Io sono religiosa e, in buona fede, nel constatare gli errori della Chiesa.. non demonizzo il mio credo... ne prendo atto affinchè le cose vadano meglio.. e i domando : "PERCHE' LA POLITICA CONTRASTA LA VERITA' invece di promuoverla al fine di migliorare le cose?".
Il Film di Faenza ci ha portato a tante e tante considerazioni, che lo ritengo ASSOLUTAMENTE necessario per arricchire la cultura degli studenti... stimola la discussione ed insegna a tenere in più alta considerazione la storia... pilastro per un miglior futuro...
RIPETO, sono ansiosa di rivedere il film al cinema.. E' STATO BELLISSIMO, il regista geniale (è una persona di grande gentilezza e disponibilità), Ufficio stampa e produzione si sono contraddistinti per la loro grande professionalità.. e gli attori... eccellenti, neanche nel GATTOPARDO erano così calzanti, azzeccati.. le musiche emozionanti e coinvolgenti e ALESSANDRO è GRANDE... veramente un camaleonte, un grande interprete e genio dell'arte recitativa.. Insieme a Kim Rossi Stuart, probabilmente uno dei giovani attori migliori del cinema, teatro e TV italiano del momento.. CREDETEMI, con grande orgoglio siamo uscite ... felici che sia "uno dei nostri" !!!
Abbiamo avuto interessanti confronti durante il convegno e disponibilità per diverse e future manifestazioni.. che sicuramente vi piaceranno e vi entusiasmeranno, come è successo a noi presenti.. A PRESTO CON ALTRE NOVITA'.... Ciao

_________________
Carla -
Adricesta
Top
Profilo Invia messaggio privato
*lisicris*



Registrato: 19/11/04 19:16
Messaggi: 10422
Residenza: Gaeta (LT)

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 22:01    Oggetto: Rispondi citando


Come non essere emozionate Anche noi con questo tuo resoconto? Dettagliatissimo e diretto come sempre! Avrei voluto essere li con te x vedere il film! Un bacio e concordo pienamente con i vuoi post

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7702

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 22:22    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Carla!
BRAVI ALESSANDRO ! BRAVI! Rolling Eyes
..........................................................................................................
Buona fortuna! Wink
Arrivederci Helena!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11431
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 23:35    Oggetto: Rispondi citando


WOWWWWWWWW CARLA CHE RESOCONTO
PIENO DI ENTUSIASMO!!!!
MI HAI TRASMESSO ANCORA + VOGLIA
DI ANDARE A VEDERLO!!!
BELLISSIMI I COMPLIMENTI X IL NOSTRO ALE
UN ATTORE INCREDIBILE!!!!

_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
stef@nia



Registrato: 13/09/06 19:20
Messaggi: 6613
Residenza: Catania

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 23:47    Oggetto: Rispondi citando


fantastico resoconto Carla!!!!
adesso sono ancora + impaziente di vedere il film...manca poco!!! ma sta diventando una fatica aspettare!!!

grazie ancora...!

un abbraccio...

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
lila



Registrato: 27/07/04 23:11
Messaggi: 819
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Gio Nov 01, 2007 00:41    Oggetto: Rispondi citando


Carissima Carla,
certo ci immaginavamo quanto potesse essere interessante e meraviglioso parteciapre all'anteprima di ieri ma il tuo esilarante resoconto non solo ci ha stordite e travolte più del solito con la tipica carica di energia che ti contraddistingue, ma personalmente mi ha fatto proprio venire la voglia di fare il conto alla rovescia : -9 dunque!
Sarebbe davvero bellissimo poter vivere insieme qualche bella avventura e manifestazione correlata a questo supremo e interessantissimo lavoro che sicuramente ci coinvolgerà al massimo così come ha coinvolto te.
E allora
un abbraccio e un bacione a te,
un Hippy Hippy Hurrà al Signor Faenza,
e un in Bocca al Lupo infinito al nostro caro Alessandro che davvero ci inorgoglise sempre più!

_________________


L'ultima modifica di lila il Gio Nov 01, 2007 00:53, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
lila



Registrato: 27/07/04 23:11
Messaggi: 819
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Gio Nov 01, 2007 00:52    Oggetto: Rispondi citando


lila ha scritto:
Carissima Carla,
certo ci immaginavamo quanto potesse essere interessante e meraviglioso parteciapre all'anteprima di ieri ma il tuo esilarante resoconto non solo ci ha stordite e travolte più del solito con la tipica carica di energia che ti contraddistingue, ma personalmente mi ha fatto proprio venire la voglia di fare il conto alla rovescia : -9 dunque!
Sarebbe davvero bellissimo poter vivere insieme qualche bella avventura e manifestazione correlata a questo supremo e interessantissimo lavoro che sicuramente ci coinvolgerà al massimo così come ha coinvolto te.
E allora
un abbraccio e un bacione a te,
un Hippy Hippy Hurrà al Signor Faenza,
e un in Bocca al Lupo infinito al nostro caro Alessandro che davvero ci inorgoglise sempre più!


Ho sempre adorato Roma e invidiato chi ci vive ma ieri forse più che mai!
Un caro saluto a Voi adricestine romane che avete avuto questo grande privilegio di assistere a un evento culturale di grande grandissima importanza e attualità!
A presto dunque

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marin@



Registrato: 10/10/04 09:19
Messaggi: 520
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Nov 01, 2007 01:00    Oggetto: Rispondi citando


CARA CARLA, HO LA VAGA IMPRESSIONE......MA MOLTO VAGA, CHE IL FILM TI SIA LEGGERMENTE PIACIUTO!!!!
COSA DIRE DOPO IL TUO LUNGHISSIMO RESOCONTO SE NON CHE E' UN FILM MOLTO BELLO, CHE L'HO VISTO "TUTTO D'UN FIATO", ARRIVANDO SCENA DOPO SCENA TROPPO VELOCEMENTE ALLA FINE.
LA REGIA DI FAENZA ECCELLENTE, LA FOTOGRAFIA DI CALVESI ENTUSIASMANTE, I COSTUMI DELLA CANONERO BELLISSIMI, LOCATIONS STUPENDE, UN LANDO BUZZANCA SPLENDIDAMENTE CALATO NEI PANNI DEL PRINCIPE GIACOMO, UNA BRAVA E BELLA CRISTIANA CAPOTONDI E IL NOSTRO ALESSANDRO SEMPRE PIU’ BRAVO. SEMPLICEMENTE ……FANTASTICO!!!! ORMAI QUANDO VEDO UNA NUOVO LAVORO DI ALE HO LA STESSA EMOZIONE CHE SI PROVA NEL SEGUIRE L'ESIBIZIONE DI UNA PERSONA DI FAMIGLIA, PERTANTO E' GRANDE LA SENSAZIONE DI GIOIA E DI COMPIACIMENTO CHE HO PROVATO NELL'AMMIRARE LA SUA PERFORMANCE.
INSOMMA UN FILM TUTTO DA VEDERE, MAGARI ANCHE PIU’ VOLTE, ORA ASPETTO LA VERA USCITA DEL FILM PER GODERMELO VERAMENTE SU UNO SCHERMO GIUSTO, QUELLA DI MARTEDI’ ERA IN FONDO UNA PROVA GENERALE.
E’ STATA COMUNQUE UNA BELLISSIMA GIORNATA, MOLTO INTERESSANTE E FRUTTUOSA, QUELLE OCCASIONI IN CUI TUTTO SEMBRA ANDARE A GONFIE VELE. INCROCIAMO LE DITA!!
BACI.


MARIN@
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 65, 66, 67  Successivo
Pagina 1 di 67

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati