ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I NOSTRI INCONTRI
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 135, 136, 137 ... 177, 178, 179  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Gio Gen 26, 2017 19:50    Oggetto: KHORA.teatro e TSA d'Abruzzo: ROMEO E GIULIETTA in tour/2017 Rispondi citando



    KHORA.teatro con TSA - Teatro Stabile d'Abruzzo

    presentano

            '' ROMEO E GIULIETTA ''

            testo William Shakespeare

          traduzione Salvatore Quasimodo

          con Lucia Lavia, Antonio Folletto,


e con ALESSANDRO PREZIOSI, nel ruolo di Mercuzio





      adattamento e regia Andrea Baracco

      scene Marta Crisolini Malatesta

      costumi Irene Monti

      luci Pietro Sperduti

      musiche Giacomo Vezzani



[2 foto: Federico Zaza]

          personaggi e interpreti:

          Romeo Antonio Folletto
          Giulietta Lucia Lavia
          Mercuzio Alessandro Preziosi
          Frate Lorenzo Gabriele Portoghese
          Balia Elisa Di Eusanio
          Paride Mauro Conte
          Tebaldo Laurence Mazzoni
          Benvolio Dario Iubatti
          Principe Giacomo Vezzani
          Padre Capuleti Woody Neri
          Madre Capuleti Roberta Zanardo
          Padre Montecchi Daniele Paoloni
          Madre Montecchi Alessia Pellegrino


co-produzione: TSA Teatro Stabile d'Abruzzo con KHORA.teatro

producono Alessandro Preziosi, Tommaso Mattei e Aldo Allegrini







      "ROMEO E GIULIETTA" _ IL TOUR 2016 /2017


      dal 19 al 23 luglio 2016 - VERONA, Teatro Romano
      . Estate Teatrale Veronese


      rassegna stampa www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7582&start=1920



      dal 3 al 5 febbraio 2017 - FANO, Teatro della Fortuna
      . Fondazione Teatro della Fortuna
      . Amat/Associazione Marchigiana Attività Teatrali
      con il contributo di
      . Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
      . Regione Marche

      Incontro con il pubblico: sabato 4 febbraio, ore 18.00,
      presente la Compagnia teatrale; ingresso libero.


      dal 7 al 12 febbraio 2017 - FIRENZE, Teatro della Pergola
      . Teatro Stabile della Toscana

      Incontro con il pubblico: giovedì 9 febbraio, ore 18.00, nel
      foyer - Teatro della Pergola, con Lucia Lavia, Antonio Folletto,
      e con Alessandro Preziosi; coordinerà Riccardo Ventrella;
      l'ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


      dal 14 febbraio al 5 marzo 2017 - ROMA, Teatro Eliseo


      7 marzo 2017 - L'AQUILA, Auditorium "Gen. Salvatore Florio"
      della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza

      . Teatro Stabile d'Abruzzo TSA

_________________



L'ultima modifica di genziana il Ven Feb 03, 2017 14:49, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
PATRICIA 22



Registrato: 27/08/16 08:28
Messaggi: 283
Residenza: USA

MessaggioInviato: Ven Gen 27, 2017 01:15    Oggetto: Rispondi citando


You did a great job on Thursday and Saturday Alessandro! Well done! Now get some sleep. Wink

Love ya,

_________________
Patricia.

"Hell is empty and all the devils are here."
―William Shakespeare
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Sab Gen 28, 2017 17:21    Oggetto: KHORA.teatro e TSA d'Abruzzo: ROMEO E GIULIETTA in tour/2017 Rispondi citando



    KHORA.teatro con TSA - Teatro Stabile d'Abruzzo

    presentano

            '' ROMEO E GIULIETTA ''

            testo William Shakespeare

          traduzione Salvatore Quasimodo

          con Lucia Lavia, Antonio Folletto,


e con ALESSANDRO PREZIOSI, nel ruolo di Mercuzio




        [3 foto di Paolo Castaldi]

KHORA.teatro intende proseguire nel solco di altri fortunati allestimenti shakespiriani nell’ambito dell’ESTATE TEATRALE VERONESE come “Amleto”, “La dodicesima notte” e del recente “Rosencrantz e Guildenstern sono morti” nei quali all’alto gradimento del pubblico ha fatto riscontro l’interesse della maggiore critica nazionale, dando continuità al progetto di portare in scena grandi classici del teatro, rivolti ad un vasto pubblico popolare, pur strizzando come sempre l’occhio nel confezionamento editoriale alle nuove generazioni.

La decisione di questa produzione nasce non solo dall’occasione di realizzare un evento nell’ambito delle celebrazioni del quattro centenario scespiriano, ma soprattutto da una considerazione “artistica” che attiene ai contenuti dell’immortale dramma shakespiriano ed ai valori che tutto lo staff creativo, guidato da un regista di solida esperienza come Andrea Baracco, intende esprimere nella messa in scena.

Come dimostrato in altre produzioni è obiettivo del progetto unire al raffinato e corretto utilizzo di un apparato tecnologico che comprende soluzioni multimediali innovative, ma sempre contestualizzate, con la direzione di numerosi attori sul palcoscenico, che anche in questo frangente e per precisa scelta etica e formativa, sono scelti con provini su parte privilegiando il talento e la qualità attoriale.

Riguardo alle caratteristiche produttive si è pensato di affidare al regista un cast di attori e di creativi dalla comprovata esperienza e professionalità per i quali parlano i curriculum delle opere realizzate, ma anche soprattutto l’apprezzamento con cui pubblico e critica saluta i loro lavori, al fine di concretizzare una innovativa visione dell’adattamento e della messa in scena in linea con un teatro realmente europeo a cui da sempre il lavoro di KHORA.teatro aspira con determinazione.
Romeo e Giulietta” tra attori e tecnici comprende una compagnia di circa 20 elementi.

Il ritorno dei classici e la rinnovata attenzione al “teatro di parola” anche tra le giovani generazioni favorisce, oltre all’ampliamento del naturale target teatrale, una ampia possibilità di circuitazione. [ L’IDEA - www.khorateatro.it/romeo-e-giulietta/ ]






These violent delights have violent ends

In Romeo e Giulietta (la cui stesura va collocata nel 1592-94 e la prima rappresentazione nel 1595) c’è una sorta di ossessione del tempo; l’intera vicenda infatti si svolge in appena quattro giorni, da un lunedì di luglio al giovedì della stessa settimana, e a questa velocità non c’è spazio per alcuna correzione, non si inciampa, si cade, ci si rompe il collo e si perde la vita. Giulietta passa in quattro giorni da bambina a donna matura, Romeo da ragazzo imbevuto di amor cortese a vendicatore, Mercuzio da vitalistico funambolo del linguaggio a cadavere; per di più in una delle fonti del dramma, senz’altro quella più saccheggiata da Shakespeare The Tragicall Historye of Romeus and Juliet (1562) di Arthur Brooke, un poemetto di circa tremila versi, l’azione si svolge in diversi mesi. Cosa spinge quindi Shakespeare ad accelerare così vorticosamente il tempo dell’azione? “Non c’è tempo” o meglio “il tempo è scaduto” sembrano sussurrarsi di continuo tra loro i personaggi, o almeno tutti quelli che possiedono ancora gambe per correre, gli altri invece, i genitori, il Principe, la Chiesa, rimangono seduti in luoghi ben protetti ad osservare, immobili.

Un irriducibile antagonismo sociale avvicina Romeo e Giulietta più ad una tragedia borghese che ad una tragedia della vendetta o simili; caratteristica tipica della tragedia borghese è quella di porre in scena personaggi non aristocratici in scene di vita famigliare; i Capuleti e i Montecchi sono ricchi borghesi e nel testo c’è ampio spazio dedicato alle loro abitudini domestiche; Shakespeare pare denunciare soprattutto lo spirito mercantile e pragmatico del borghese, tutto teso a fare sfoggio della propria raggiunta posizione sociale, preoccupato solo del vantaggio economico della propria famiglia. Va inoltre considerato come nel testo l’ostilità che diviene conflitto e che alla fine si trasforma in morte copre uno spazio molto ampio rispetto a quello, in apparenza più manifesto ed evidente dell’amore. Sia Romeo che Giulietta, più Giulietta che Romeo, le differenze tra i due personaggi sono abissali tanto da far riflettere sul perché del loro amore, ma questo è un altro discorso, mettono ferocemente in discussione quel patto col mondo, quella specie di abitudine ereditaria, di convenzione prolungata che i loro padri, o sarebbe meglio dire che la generazione precedente ha stipulato e che non sembra aver proprio alcuna voglia di ritrattare. C’è un universo adulto che osserva impassibile il dimenarsi forsennato dei propri figli che inciampano di continuo e che ogni volta, con ginocchia sempre più sbucciate e il corpo sempre più livido, si rialzano e riprendono il passo; e così Romeo e Giulietta diviene luogo di morti violente, quasi accidentali.

Romeo e Giulietta è anche la tragedia di Mercuzio, essere ambiguo e pornografico, né maschio né femmina, che più di ogni altro sente l’innata inadeguatezza e allora folle, rincorre versi e costruisce mondi, finché pazzo di gelosia si lancia come Aiace su una lama ben affilata. Shakespeare elimina troppo presto Mercuzio, perché egli è un intruso, perché egli è un essere monologante, perché con lui tra i piedi non è possibile alcuna tragedia. Perché è lui ad essere la tragedia. Romeo muore e allora Giulietta non può continuare a vivere; muore Paride, muore Tebaldo e muore Mercuzio, l’unico tra i “figli” a sopravvivere è Benvolio, colui che mai entra nei conflitti, che mai è motore o vittima delle azioni e situazioni. Benvolio è colui che osserva, che si mette a distanza e poi narra. Benvolio è l’unico tra i giovani a sopravvivere perché utile all’universo adulto, perché attraverso i suoi racconti, i grandi, vengono informati dei fatti senza tuttavia correre il rischio di partecipare ai conflitti; Shakespeare lo situa opportunamente in una dimensione ibrida là dove le tragedie diventano innocue, in quella soglia in cui si hanno le orecchie sul palco e gli occhi in quinta. L’universo adulto ascolta Benvolio; l’universo adulto ascolta ma non vede le morti dei propri figli e alla fine, come in una sorta di metafora perfetta, decide di devitalizzare per sempre le giovani passioni ergendo mute statue che si lasciano osservare, su cui all’occorrenza si potrà piangere e che rimarranno immobili e smetteranno, una volta per tutte, di correre dietro alla Regina Mab costruttrice di sogni.

ANDREA BARACCO - Note di Regia -







      "ROMEO E GIULIETTA" _ IL TOUR 2016 /2017


      dal 19 al 23 luglio 2016 - VERONA, Teatro Romano
      . Estate Teatrale Veronese


      rassegna stampa www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7582&start=1920



      dal 3 al 5 febbraio 2017 - FANO, Teatro della Fortuna
      . Fondazione Teatro della Fortuna
      . Amat/Associazione Marchigiana Attività Teatrali
      con il contributo di
      . Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
      . Regione Marche

      Residenza di Riallestimento

      Incontro con il pubblico: sabato 4 febbraio, ore 18.00,
      presente la Compagnia teatrale; ingresso libero.


      dal 7 al 12 febbraio 2017 - FIRENZE, Teatro della Pergola
      . Teatro Stabile della Toscana

      Incontro con il pubblico: giovedì 9 febbraio, ore 18.00, nel
      foyer - Teatro della Pergola, con Lucia Lavia, Antonio Folletto,
      e con Alessandro Preziosi; coordinerà Riccardo Ventrella;
      l'ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


      dal 14 febbraio al 5 marzo 2017 - ROMA, Teatro Eliseo
      . Teatro Eliseo è sostenuto da MiBACT
      con il contributo di
      . Regione Lazio
      . Roma Capitale
      . Camera di Commercio Roma


      7 marzo 2017 - L'AQUILA, Auditorium "Gen. Salvatore Florio"
      della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza

      . Teatro Stabile d'Abruzzo TSA

_________________



L'ultima modifica di genziana il Ven Feb 03, 2017 15:26, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2017 19:38    Oggetto: RAI1 DOMENICA IN 29/01/2017 intervista PREZIOSI | regina Mab Rispondi citando




RAIUNO DOMENICA In 29 gennaio 2017 ore 17:05

BAUDO ospita e intervista ALESSANDRO PREZIOSI

con un colloquio di 15', canzone e breve monologo

Mercuzio : la "regina Mab" dal "Romeo e Giulietta"






"DOMENICA IN", che quest'anno festeggia i suoi 40 anni in tv con il ritorno alla conduzione di Pippo Baudo - in coppia con Chiara Francini - è dedicata interamente allo spettacolo, al teatro, al cinema ed alla musica.
Un ruolo importante è quello dell'orchestra, la "Big Band" diretta dal Maestro Bruno Biriaco e composta da 14 elementi.
"DOMENICA IN" è un programma prodotto da RAI 1 e firmato da Baudo, Salvo Guercio, Lisandro Monaco, Antonio Pascale e Lucia Leotta.
La scenografia è di Mimma Aliffi. I costumi sono di Stefano Rianda.
La regia è di Fabrizio Guttuso Alaimo.





_________________



L'ultima modifica di genziana il Ven Feb 24, 2017 18:16, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Beate-1969



Registrato: 16/04/12 20:20
Messaggi: 2735
Residenza: Deggendorf/Deutschland

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2017 21:39    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille, carissima amica Giuly, Laughing

Ho visto il nostro grande Capitano Ale sulla TV. Laughing

Grande complimento, caro amico, sei meraviglioso, grandissimo e molto, molto simpatico, come sempre!!! Laughing Laughing

Sei il nostro numero 1! Laughing Laughing Sempre!!! Laughing Laughing

TVTB! Tantissimo!!! Laughing

Baci e abbracci con tanto affetto, da Germania! Laughing

Bea Laughing
_________________
Mi dispiace per il mio cattivo italiano






Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
PATRICIA 22



Registrato: 27/08/16 08:28
Messaggi: 283
Residenza: USA

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 01:02    Oggetto: Rispondi citando


Lost in Florence is good Alessandro, I enjoyed it very much! The scenery is beautiful and you did an excellent job with the English dialogue, I can understand everything you say perfectly and your Italian accent is very cute! I know that all your fans who have been waiting forever to hear you speak English will not be disappointed! No dubbing! It is indeed YOU speaking! I know it's a radical idea but I am glad Oppenheimer /the producers went with it. Wink
Your overall performance both physically and verbally is outstanding! Way to go Preziosi! All your hard work has once again paid off!

Love ya,

_________________
Patricia.

"Hell is empty and all the devils are here."
―William Shakespeare
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 13:11    Oggetto: ROMEO E GIULIETTA : 3-4-5/02/2017 Teatro della Fortuna, FANO Rispondi citando







ROMEO E GIULIETTA - Alessandro Preziosi è Mercuzio

3-4-5 febbraio 2017 - Teatro della Fortuna FANO [PU]






FANO - dal 3 al 5 febbraio 2017 - ci accoglierà nel foyer del "Teatro della Fortuna" un

Desk Benefico dell'Associazione ADRICESTA Onlus per promuovere e raccogliere

sostegno al fine di realizzare Progetti nazionali in aiuto dei BAMBINI Ospedalizzati


il Desk sarà allestito pure sab. 4 - 18:00 per l'incontro della compagnia con il pubblico

l'artista Alessandro Preziosi è dal 2004 testimonial ufficiale promotore per ADRICESTA







L’attuale teatro, a cui fa da facciata l’antico Palazzo del Podestà fondato nel 1299, fu eretto su progetto dell’architetto modenese Luigi Poletti tra il 1845 e il 1863 sostituendo l’antico celebre teatro omonimo eretto dal famoso scenografo e scenotecnico fanese Giacomo Torelli tra il 1665 e il 1677; fu quel teatro chiuso per dichiarata inagibilità nel 1839 e successivamente abbattuto. L’odierno teatro fu gravemente danneggiato nel corso della seconda guerra mondiale (estate del 1944) dal crollo dell’adiacente torre civica e da spezzoni incendiari caduti sul tetto della sala. Solo dopo cinquantaquattro anni dalla sua forzata chiusura, nella primavera del 1998, il teatro è stato riaperto al pubblico, dopo le lunghe e complesse operazioni di restauro e ristrutturazione che ne hanno preservato l’antico aspetto pur rinnovandone tutti gli impianti e le attrezzature tecniche. Del pittore romano Francesco Grandi fu salvo dal bombardamento il grande sipario che raffigura un immaginario ingresso dell’Imperatore Cesare Ottaviano Augusto nell’antica Colonia Iulia Fanestris: opera decisamente pregevole per ricchezza di colore e accuratezza di disegno.


_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Daniela_G



Registrato: 04/09/12 22:24
Messaggi: 957
Residenza: Bucharest, Romania

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 14:16    Oggetto: Rispondi citando


Si parteeee !!!!!!!! Buona fortuna! In bocca al lupo ed .... un oceano di applausi!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3610
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 15:20    Oggetto: domenica in Rispondi citando


Sempre bravo e simpatico il nostro Ale!!! Laughing
Vederti e ascoltarti cantare...con la tua bella voce calda e intonata....e sempre un gran piacere!!!! Laughing
Dovresti apparire più spesso in TV!!!!! Laughing Laughing

Un abbraccione

mariella
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3610
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 15:22    Oggetto: Romeo e Giulietta Rispondi citando


E si parte!!!!
Già lo sappiamo che sarà un gran successo...che te lo diciamo a fare? Laughing
...ma serve sempre....un grande in bocca al lupo e tantissime standing ovation per TE e la tua compagnia!!!! Laughing Laughing

A prestissimoooooooooo Laughing

un caloroso abbraccio
mariella
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 16:05    Oggetto: ROMEO E GIULIETTA, Teatro della Fortuna FANO, Riallestimento Rispondi citando





(fonte: KHORA.teatro)



ROMEO E GIULIETTA - Alessandro Preziosi è Mercuzio

residenza di Riallestimento FANO Teatro della Fortuna

sono riprese le prove: con il regista Baracco e Preziosi





_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 17:31    Oggetto: ROMEO E GIULIETTA, Teatro della Fortuna FANO con AMAT Marche Rispondi citando



ha scritto:



FANOTEATRO,
VENERDÌ 3, SABATO 4 E DOM. 5 FEBBRAIO '17

ROMEO E GIULIETTA” CON LUCIA LAVIA,

ANTONIO FOLLETTO E ALESSANDRO PREZIOSI




Per la vendita dei biglietti il botteghino del Teatro della Fortuna (0721 800750) è aperto dal mercoledì al sabato dalle ore 17.30 alle ore 19.30; il mercoledì e il sabato anche dalle ore 10.30 alle ore 12.30. Nei giorni di spettacolo feriali la vendita prosegue con orario 10.30 – 12.30 e dalle 17.30 ad inizio rappresentazione; la domenica di spettacolo con orario 10.30 – 12.30 e dalle 15 ad inizio rappresentazione.
Inizio spettacoli: venerdì e sabato ore 21, domenica ore 17
.




AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali 31/01/2017






FANO - dal 3 al 5 febbraio 2017 - ci accoglierà nel foyer del "Teatro della Fortuna" un

Desk Benefico dell'Associazione ADRICESTA Onlus per promuovere e raccogliere

sostegno al fine di realizzare Progetti nazionali in aiuto dei BAMBINI Ospedalizzati


il Desk sarà allestito pure sab. 4 - 18:00 per l'incontro della compagnia con il pubblico

l'artista Alessandro Preziosi è dal 2004 testimonial ufficiale promotore per ADRICESTA



_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2017 19:56    Oggetto: ROMEO E GIULIETTA : 3-4-5/02/2017 Teatro della Fortuna, FANO Rispondi citando



ha scritto:



      Al Teatro della Fortuna _ Romeo, Giulietta

      e Alessandro Preziosi nei panni di Mercuzio



Lo spettacolo, diretto da Andrea Baracco, andrà in scena venerdì 3, sabato 4 e a grande richiesta anche domenica 5 febbraio '17




- FANO – Non solo grande professionalità, ma anche battute, scherzi e risate. Alessandro Preziosi, al Teatro della Fortuna, oramai si sente a casa. Clima disteso e quasi goliardico, questa mattina, per la presentazione di “ROMEO E GIULIETTA” spettacolo shakespeariano, diretto dal regista Andrea Baracco che andrà in scena venerdì 3, sabato 4 e a grande richiesta del pubblico, anche domenica 5 febbraio al Teatro della Fortuna. Mattatore della conferenza, ovviamente uno dei protagonisti, Alessandro Preziosi che interpreterà il ruolo di Mercuzio. “Il mio è un personaggio psichedelico – ha commentato Preziosiun essere ambiguo, a tratti pornografico. Spero di riuscire a trasmettere al pubblico il lato umano del mio personaggio e tutto il disagio che prova”. I due protagonisti principali della vicenda verranno invece interpretati dagli attori Lucia Lavia (Giulietta) e Antonio Folletto (Romeo). “In ROMEO E GIULIETTA – ha sottolineato il regista Andrea Baraccoc’è una sorta di ossessione del tempo; l’intera vicenda infatti si svolge in appena quattro giorni. Giulietta passa in quelle ore da bambina a donna matura, Romeo da ragazzo imbevuto di amor cortese a vendicatore, Mercuzio da vitalistico funambolo del linguaggio a cadavere. Cosa spinge quindi Shakespeare ad accelerare così vorticosamente il tempo d’azione? Non c’è tempo o meglio il tempo è scaduto”. “Questa è una storia d’amore molto forte – ha aggiunto la presidente della Fondazione Teatro della Fortuna Catia Amatisono sicura che conquisterà il cuore di tutti coloro che verranno a vederlo a teatro. Sono molto soddisfatta di come stiano andando le cose, il pubblico ci segue e soprattutto stanno ritornando i giovani a teatro, un obiettivo che c’eravamo prefissati e che abbiamo finalmente raggiunto”. Teatro della Fortuna che è sempre più motivo d’orgoglio anche per l’amministrazione comunale: “Il fatto che si è stati costretti ad aggiungere un’altra data alle due iniziali, fa molto piacere – ha sottolineato l’assessore alla Cultura, Stefano Marchegiani – La grande affluenza a teatro è sintomo di una città che partecipa e cresce e noi non possiamo che esserne soddisfatti”. Lo spettacolo, che vede in scena anche Gabriele Portogherse, Elisa Di Eusanio, Daniele Paoloni e Alessia Pellegrino, è prodotto da KHORA.teatro e TSA Teatro Stabile d’Abruzzo, fa parte del cartellone FANOteatro, stagione della Fondazione Teatro della Fortuna realizzata in collaborazione con AMAT e con il contributo del Comune di Fano, della Regione Marche e del MiBACT. Con lo spettacolo, sabato 4 febbraio alle ore 18, sempre al Teatro della Fortuna, ritorneranno anche gli apprezzati e seguiti incontri con le compagnie. Per la vendita dei biglietti, info botteghino allo 0721.800750.

Stefano Orciani



FANOinforma – FANOinforma.it – quotidiano – martedì, 31 gennaio 2017





_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Beate-1969



Registrato: 16/04/12 20:20
Messaggi: 2735
Residenza: Deggendorf/Deutschland

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2017 19:34    Oggetto: Rispondi citando


Caro amico Alessandro!Laughing

In bocca al lupo per te e per tutta la tua compagnia!Laughing

Sono sicuro é un successo grandissimo di nuovo!!Laughing

Con il mio cuore, io sono con tutti voi!Laughing

Molto applausi!!! Laughing

Ci vediamo presto, a Roma! Sono molto, molto, molto felice!!! Laughing

Un abbraccio fortissimo e un bacio grande, per tutti voi! Laughing

Bea Laughing
_________________
Mi dispiace per il mio cattivo italiano






Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33372

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2017 19:53    Oggetto: ROMEO E GIULIETTA da 7 a 12/02/ Teatro della Pergola FIRENZE Rispondi citando




ha scritto:


        anticipazioni: FIRENZE - Teatro
        dal 7 al 12 febbraio alla Pergola

        Preziosi tra "Romeo e Giulietta''


QN - LA NAZIONE ed. Firenze - Spettacoli pagina 68 - 31/01/2017






FIRENZE dal 7 al 12 febbraio '17 ci accoglierà nel foyer del "Teatro della Pergola" un

Desk Informativo dell'Associazione ADRICESTA ONLUS per illustrare e promuovere

Progetti a livello Nazionale e di Umanizzazione, in aiuto dei Bambini Ospedalizzati


il Desk sarà allestito pure giov. 9, 18:00 per l'incontro della compagnia con il pubblico

l'artista Alessandro Preziosi è dal 2004 testimonial ufficiale promotore per ADRICESTA



_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 135, 136, 137 ... 177, 178, 179  Successivo
Pagina 136 di 179

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati