ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

il nostro Don Diana
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 31, 32, 33  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Dom Mar 19, 2017 07:08    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA Rai Premium 21/3/17 23:35 Rispondi citando




21 marzo 2017, Giornata Nazionale della Memoria e

dell'Impegno,
in ricordo delle Vittime Innocenti delle

mafie
- dal palinsesto RAI dedicato alla Celebrazione





          ............


      miniserie tv: 'PER AMORE DEL MIO POPOLO'

      Alessandro Preziosi, nel ruolo di DON DIANA

      Raifiction/Aurora Film|regia di Antonio Frazzi

(foto di scena: Fiorito)



      per commuoverci ancora, orario della replica

      MARTEDI' 21 MARZO 2017 SU RAI PREMIUM

      23:35 prima e seconda puntata - 125 minuti


streaming Rai Premium www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette/PublishingBlock-2f9bc3f5-b629-44c0-aeb2-d3af4eb1e446.html



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3665
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Dom Mar 19, 2017 20:53    Oggetto: Rispondi citando


grazie Giuly....da rivedere assolutamente....commuovendoci sempre!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ominoturchino



Registrato: 07/06/04 01:43
Messaggi: 1089

MessaggioInviato: Lun Mar 20, 2017 15:09    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA Rai Premium 21/3/17 23:35 Rispondi citando




21 marzo 2017, Giornata Nazionale della Memoria e

dell'Impegno,
in ricordo delle Vittime Innocenti delle

mafie
- dal palinsesto RAI dedicato alla Celebrazione









      DON DIANA:"PER AMORE DEL MIO POPOLO"

      MARTEDI' 21 MARZO 2017 SU RAI PREMIUM

      23:35 prima e seconda puntata - 130 minuti


streaming Rai Premium www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette/PublishingBlock-2f9bc3f5-b629-44c0-aeb2-d3af4eb1e446.html







nel ruolo del sacerdote martire ucciso dalla camorra il 19 marzo del 1994, Alessandro Preziosi: "interpretarlo è stato frutto di un percorso molto complesso, è una cosa che è andata aldilà della professione. Ringrazio di essermi imbattuto in quest'uomo. Mi ha insegnato che se qualcuno ha qualcosa di buono da proporre deve fare di tutto per metterlo in campo".


_________________



Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Mar Mar 21, 2017 16:08    Oggetto: RAI STORIA - Don PEPPE DIANA Vittima Innocente della camorra Rispondi citando



21 marzo 2017, Giornata Nazionale della Memoria e

dell'Impegno,
in ricordo delle Vittime Innocenti delle

mafie
- dal palinsesto RAI dedicato alla Celebrazione





RAI STORIA 22:10 mercoledì 22 marzo 2017, replica

Diario civile: Non tacerò la storia di Don Peppe Diana






Simbolo della lotta alla camorra e punto di riferimento per tutto il casertano, a lungo regno incontrastato del clan dei Casalesi, don Giuseppe Diana, parroco di Casal di Principe, viene ucciso da due killer nella sua chiesa il 19 marzo 1994. A lui è dedicato il documentario “Non tacerò, la storia di Don Peppe Diana” - in onda mercoledì 22 marzo alle 22.10 su Rai Storia per il “Diario Civile” con l’introduzione del procuratore nazionale antimafia Franco Roberti – che ripercorre la sua storia raccontando anche il contesto in cui ha operato. A ricostruire la vicenda, i familiari e gli amici del sacerdote, giornalisti ed esperti di camorra, i giudici Franco Roberti, Francesco Curcio e Raffaele Cantone. Una testimonianza d’eccezione è quella di Roberto Saviano, da sempre impegnato nel ricordare la figura dell’amico prete e nel promuovere il suo messaggio che avrebbe ispirato il pentimento di alcuni camorristi. La storia di Don Diana è anche la chiave per raccontare l’ascesa della camorra casalese e la sua sconfitta culminata nel processo Spartacus del 2004.
A un’attrice è affidata la lettura del testo “Per amore del mio popolo non tacerò”, una lettera pubblica che Don Diana scrisse, con i parroci della sua zona, contro la camorra nel 1991 e che è diventata il suo testamento spirituale e il manifesto del suo impegno per la legalità. L’eredità del sacerdote è oggi nell’attività di “Libera”, che nelle terre confiscate ai clan nel casertano, opera tutt’oggi con cooperative agricole che promuovono i prodotti tipici del luogo nel nome di Don Diana.

Ufficio Stampa Rai, 22.03.2017


Ricordiamo www.raistoria.rai.it/articoli/non-tacer%C3%B2-la-storia-di-don-peppe-diana/24346/default.aspx


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Mer Mar 22, 2017 02:13    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA film tv di ANTONIO FRAZZI Rispondi citando










      .liberamente ispirato alla vita di Don Giuseppe Diana.


_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Mar 25, 2018 04:48, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3665
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Mer Mar 22, 2017 15:25    Oggetto: per non dimenticare Rispondi citando


è stato bello rivederlo....commuovendomi ancora....
Il nostro Capitano è stato superlativo!!! Smile
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Leysana



Registrato: 22/12/16 21:08
Messaggi: 7
Residenza: Kazan

MessaggioInviato: Dom Mar 26, 2017 19:59    Oggetto: Re: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA film tv di ANTONIO FR Rispondi citando


genziana ha scritto:





      "PER AMORE DEL MIO POPOLO, Don DIANA"

      Raifiction/Aurora Film regia di Antonio Frazzi

      IL FILM con protagonista Alessandro Preziosi


durata 2h www.raiplay.it/video/2017/03/Per-Amore-del-mio-Popolo---Don-Diana-d4a52ef7-4323-44f6-8daa-be57fc8752a2.html



      .liberamente ispirato alla vita di Don Giuseppe Diana.



Grayie mille, cara Genziana, per questo film, ringrazio i creatori. A lungo non ho il coraggio di vedere questa storia, difficile da affrontare con crudeltà e violenza.
Il nostro caro Alessandro nel ruolo di don Diana mi ha colpito. Lui ha la capacità di scegliere il materiale e nel teatro e nel cinema.
Prima di guardare il film mi sono preparata e ha studiato la storia vera e propria, perché lo spettatore deve essere pronto a scontrarsi con ogni film o di uno spettacolo teatrale. E ora posso dire che Ale è riuscito al 100% incarnare l'immagine di don Giuseppe Diana, si è rivelato molto reale, anche lui paura di vivere accanto con il mondo della camorra, ma lui non perde la forma umana e merita rispetto.
Caro Ale, non smette di stupire il vostro talento e la sensibilità dell'anima. Adoro i tuoi lavori. Un abbraccio in un impeto di rispetto!
_________________
Felicità a tutti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Ven Nov 10, 2017 14:38    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA di Frazzi 19/11/17 TV2000 Rispondi citando





      "PER AMORE DEL MIO POPOLO, Don DIANA"

      Raifiction/Aurora Film regia di Antonio Frazzi

      domenica 19/11/17 21:20 - TV2000 Can. 28






      .liberamente ispirato alla vita di Don Giuseppe Diana.


TV SORRISI E CANZONI n. 47-14/11/17 consiglia la visione di questo tv movie






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Sab Nov 25, 2017 20:01    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA di Frazzi 26/11/17 TV2000 Rispondi citando





      "PER AMORE DEL MIO POPOLO, Don DIANA"

      Raifiction/Aurora Film regia di Antonio Frazzi

      DocFILM Tv protagonista Alessandro Preziosi






      domenica 19/11/17 21:20 FILM tv - TV2000

      sabato 25/11/17 10:00 (1^ parte) e (2^ p.)

      domenica 26/11/17 09:50 - TV2000 Can. 28





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Gio Mar 22, 2018 15:42    Oggetto: TV2000 - Don PEPPE DIANA - Vittima Innocente della camorra - Rispondi citando



21 marzo 2018 - Giornata Nazionale della Memoria e

dell'Impegno,
in ricordo Vittime Innocenti delle mafie

TV2000 ha ricordato il sacrificio di Don DIANA (19/3)







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Gio Mar 22, 2018 20:34    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA di Frazzi 24/03/18 TV2000 Rispondi citando





      "PER AMORE DEL MIO POPOLO, Don DIANA"

      con Alessandro Preziosi regia: Antonio Frazzi

      sabato 24 marzo 2018 21:15 TV2000 can.28






      .liberamente ispirato alla vita di Don Giuseppe Diana.





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Sab Mar 24, 2018 21:27    Oggetto: RAIPLAY miniserie PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA, TV2000 Rispondi citando












      "PER AMORE DEL MIO POPOLO, Don DIANA"

      con Alessandro Preziosi regia: Antonio Frazzi

      miniserie in 2 episodi 130' rivedi su RAIPLAY





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Mar Mar 12, 2019 19:32    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO|Don DIANA Rai Premium 19/3/19 23:20 Rispondi citando





tra una settimana, insieme per commuoverci ancora,







      "PER AMORE DEL MIO POPOLO".DON DIANA

      MARTEDI' 19 MARZO 2019 SU RAI PREMIUM

      23:20 - prima e seconda parte -- 135 minuti


      nel ruolo principale: ALESSANDRO PREZIOSI

      Raifiction/Aurora Film regia di Antonio Frazzi



Vita, morte e lotte contro la criminalità organizzata di don Giuseppe

Diana, sacerdote di Casal di Principe (intervallo ore 00:35 Rai News)









21 marzo, XXIV Giornata Nazionale della Memoria e

dell'Impegno,
in ricordo delle Vittime Innocenti delle

mafie
// a 25 anni dall'Uccisione di Don Peppe Diana




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2019 19:47    Oggetto: 19 marzo 1994-2019 - Don GIUSEPPE DIANA - 25° dall'uccisione Rispondi citando



ha scritto:







25° Anniversario: Don PEPPE DIANA, 19 marzo

Ispettore cappellani: “Sacerdote coraggioso e generoso, testimone per i nostri tempi






Il 19 marzo cadrà il 25° anniversario del barbaro assassinio, per mano della camorra, di don Peppe Diana, parroco a Casal di Principe. Il ricordo di don Raffaele Grimaldi, ispettore dei cappellani delle carceri italiane, che è stato suo amico, dai tempi del seminario. Su iniziativa di don Raffaele in tutte le carceri si rifletterà e si pregherà per don Peppe, perché la sua figura "può aiutare i detenuti a rendersi conto del male fatto e a ravvedersi"



Nasce con questo spirito l’iniziativa promossa dall’ispettore generale dei cappellani delle carceri, don Raffaele Grimaldi, che ha scritto una lettera a tutti i cappellani invitandoli a celebrare negli istituti penitenziari, una giornata in memoria, di riflessione e di preghiera, dedicata a don Peppe Diana. Si avvicina, infatti, il 25° anniversario della sua uccisione (19 marzo 1994) per mano della camorra, mentre si apprestava a celebrare la messa nella sua parrocchia di San Nicola di Bari a Casal di Principe. Un invito, quello di don Grimaldi, che parte dalla sua conoscenza personale di don Diana, suo amico di studi nel seminario di Aversa. L’ispettore generale dei cappellani parteciperà anche all’incontro “Per testimoniare la verità e la giustizia”, che si terrà lunedì 18 marzo, nel carcere di Secondigliano, a Napoli, a cui interverrà, tra gli altri, il vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo.

Don Raffaele, quando ha conosciuto don Diana?

Siamo stati in seminario nello stesso periodo: quando ci siamo conosciuti, io frequentavo il quarto ginnasio e Peppe il primo liceo. Era anche il mio prefetto. La nostra amicizia è nata proprio lì, in seminario. Ho di lui un bel ricordo: era un giovane scherzoso, vivace, schietto, ma anche irrequieto.

Eravamo in seminario, ma il suo cuore era già proiettato al di là, molto attento anche a quello che accadeva fuori dal seminario, alle problematiche sociali, ma a quell’epoca i seminari erano più chiusi, quindi spesso entrava in conflitto con i superiori quando proponeva esperienze forti. Al tempo stesso, però, era un giovane di grande preghiera: lo ricordo così preso durante le adorazioni in comunità. Prima del sacerdozio, ha vissuto esperienze di forte spiritualità in comunità monastiche. Curava la sua vita spirituale anche nella contemplazione: quante volte l’ho visto in cappella da solo a pregare!

Che sacerdote è stato don Peppe?

Coraggioso, impegnato a fasciare le molte ferite degli uomini e nel recupero dei giovani, ai quali dedicava tutto il suo tempo e tutte le sue energie giovanili per servire la Chiesa. Ma non solo: dopo essere stati ordinati sacerdoti, nel 1992 io fondai il centro Regina Pacis a Giugliano e don Peppe nella sua parrocchia accoglieva poveri e immigrati. Sull’attenzione alle fasce più deboli era molto attivo, sensibilizzando anche la comunità e in particolare educando i giovani al servizio, all’accoglienza, all’amore per gli ultimi, sull’esempio di Gesù. In quel periodo andavamo insieme a cercare, in cascinali abbandonati, immigrati soli e disperati, che vivevano in condizioni precarie, senza corrente, per portare loro aiuti concreti e conforto.

C’è poi l’impegno contro la camorra…

Da parroco, a Casal di Principe, si è trovato a fare i conti con la drammatica pervasività della camorra nella vita del paese. Negli anni ’90 a Casal di Principe, ma anche nel resto della Campania, c’erano faide e ammazzamenti, si viveva molto male, nel terrore, era terra di nessuno.
L’impegno contro la camorra, quindi, per don Peppe è sempre legato al suo essere sacerdote, al suo essere pastore in mezzo alle pecore, e alla sua sensibilità. Il famoso documento "Per amore del mio popolo non tacerò" nasce proprio per mettere un argine alla violenza.


Cosa ricorda del giorno della morte?

Quando quella mattina del 19 marzo 1994, si diffuse la tragica notizia della sua morte cruenta, fu veramente uno choc.
Subito dopo l’uccisione di don Peppe con alcuni confratelli di Giugliano ci recammo subito nella parrocchia di San Nicola a Casal di Principe: il suo corpo non c’era più, ma ricordo ancora quella macchia enorme di sangue a terra in sagrestia. Per me fu terribile. Nel 1993 avevo iniziato il mio impegno come cappellano nel carcere di Secondigliano, ma per la morte del mio amico andai in crisi, non volevo andare più in carcere perché sapevo che in quella realtà c’erano persone che avevano ammazzato e non riuscivo a sopportarlo. Mi ha aiutato, allora, il mio padre spirituale.


Cosa può dire oggi una figura come quella di don Peppe ai detenuti?

Una figura come quella di don Diana può essere di sprone a chi si trova in carcere e ha compiuto delitti o violenze, distruggendo le vite degli altri, per prendere coscienza dei propri errori.
Parlare di don Peppe come sacerdote, uomo di fede, generoso verso gli altri attraverso il dono di sé, come uomo di verità, che ha subito il martirio, è un modo per far riflettere sul male compiuto, mettere a nudo le proprie povertà e invitare al cambiamento interiore.
Nelle carceri non dobbiamo andare a raccontare favolette, ma avere la forza e il coraggio di presentare figure forti e belle come quella di don Peppe, un testimone per i nostri tempi, capace, come è stato, di dare la vita per il Vangelo, un esempio di vita buona che aiuta a far crescere nelle persone, anche in quelle che si sono macchiate di gravi crimini, l’amore per Dio e per i fratelli.



Gigliola Alfaro, 06/03/19; pubblicato via AgenSIR.it - Servizio Informazione Religiosa -






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34905

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2019 20:07    Oggetto: Don GIUSEPPE DIANA ucciso dalla camorra - docufilm TV2000 - Rispondi citando








"Don Peppe Diana, il martire del riscatto" su TV2000






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 31, 32, 33  Successivo
Pagina 32 di 33

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy