ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I NOSTRI INCONTRI
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 182, 183, 184, 185  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Dom Giu 10, 2018 13:28    Oggetto: MOBY DICK di Melville |KHORA 26/06/18 NAPOLI TEATRO FESTIVAL Rispondi citando





Alessandro Preziosi official Forum vi invita al teatro


'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

live electronics Paky Di Maio, produz. KHORA.teatro

"Acqua" 21:30 Duomo di SALERNO mart. 26 giugno








MOBY DICK, uno dei più intramontabili capolavori della letteratura americana e mondiale, è la storia dell’irriducibile capitano Achab, impegnato nella fatale caccia alla balena bianca, che ha affascinato generazioni di lettori, e continua a farlo ancora nonostante la veneranda età. Scritto nel 1851 e pubblicato in Italia per la prima volta nel 1932, grazie alla stupenda traduzione di Cesare Pavese, il libro di Melville è uno di quei titoli che difficilmente non lascia il segno. Si tratta infatti non di certo solo di una cronaca enciclopedica della quotidianità delle baleniere, ma soprattutto un racconto dell’epica e infinita lotta dell’uomo contro i suoi mostri.
L’oceano, con la sua forza oscura e immensa, è il campo di battaglia, mentre la potente balena bianca è l’ancestrale nemico da sconfiggere, simbolo di tutte le paure, le angosce e le ossessioni capaci di abbattere lo spirito.

«Ma se MOBY DICK rischia di sembrare ad una prima scorsa un libro cupo e disperato, l’obiettivo del recital è un percorso da fare con lo spettatore alla ricerca invece di un messaggio di speranza.
L’adattamento è così tutto rivolto a riscoprire quella vena aurea, luminosa che scorre nel sottosuolo della magistrale opera di Melville e che caratterizza buona parte della letteratura moderna: la vena di quei profeti che prima e meglio di tutti hanno intravisto un barlume di Vero nelle profondità dell’uomo e del suo Mistero sulla Terra. Herman Melville è stato un profeta, e Moby Dick rappresenta il suo maggiore testamento un racconto “nel quale altri racconti confluiscono come correnti nell’oceano”.
La lettura di Alessandro Preziosi accompagnato dal live electronics di Paky Di Maio ha l’intento di far comprendere appieno la pendolarità della condizione umana, nel descrivere in modo incomparabile l’eterno rimpianto e allo stesso tempo l’incurabile struggimento che ognuno di noi spinge sempre avanti, sempre altrove.
La primavera esistenziale che nel quotidiano sfugge di continuo, i rari, preziosi momenti in cui possediamo una visione, la lotta strenua per conservarne il ricordo nella spasmodica ricerca del porto dove il Male finalmente ci darà tregua.
Alessandro Preziosi, al fianco di Achab, accompagna lo spettatore in questo viaggio fino agli abissi dell’animo umano, aiutandolo a decifrare il labirinto di avventure, simboli e filosofie che ne hanno fatto un moderno mito. Allora alla fine di questo viaggio potremo dire con Enzo Paci: “La balena non è la fatalità del male, ma la possibilità del bene, la possibilità di trasformare il negativo in positivo”
».








NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA - 11^ Edizione -

la seconda direzione artistica di Ruggero Cappuccio

Fondazione Campania dei Festival-Regione|MiBACT





    Info: https://www.napoliteatrofestival.it/spettacolo/moby-dick/

    acquistiamo i BIGLIETTI on line (posto unico; prezzi popolari) e

    presso il Palazzo Reale di Napoli, è aperta la biglietteria centrale
    del Napoli Teatro Festival Italia; tutti i giorni dalle 10 alle 19:00.



Per informazioni: NTFI2018 Casa del Festival, Palazzo Reale di
Napoli
, Piazza del Plebiscito 1;
scrivi a biglietteria@napoliteatrofestival.it






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mer Giu 13, 2018 19:19    Oggetto: DALLA PARTE DI CASSIO, reading - Festival LA NOTTE DEI POETI Rispondi citando





e l'estate 2018 riserva un altro debutto in SARDEGNA







reading musicale - “OTELLO: Dalla parte di CASSIO

liberamente ispirato a Otello di William Shakespeare,


voce recitante ALESSANDRO PREZIOSI, al pianoforte

Rebecca Woolcock _ Musiche di G. Verdi e G. Rossini


Prima Nazionale: mercoledì 18 luglio 2018 ore 20:00


testi di Tommaso Mattei; ideazione: Elena Marazzita;

progetto: Aida Studio in collaboraz. con Khora.teatro





    XXXVI Festival "LA NOTTE DEI POETI" ediz. 2018

    Teatro Romano di NORA - Città di PULA (Cagliari)



ha scritto:




Immaginate un teatro di pietra in riva al mare nel fulgore del tramonto e al sorgere della luna. Si alza il sipario sul 36° Festival La Notte dei Poeti firmato CeDAC/Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna al Teatro Romano di Nora e a Pula, sulla costa sud-occidentale, a poco più di trenta chilometri da Cagliari. Quattordici i titoli in cartellone fra cui tre prime nazionali: “Dalla parte di Cassio” con Alessandro Preziosi sulle note del pianoforte di Rebecca Woolcock (18/7) per una moderna rilettura dell’Otello di Shakespeare, (...)




I 40 FESTIVAL dell'estate 2018 di Paolo Crespi 29/05/18


IO-Donna.it il femminile del Corriere della Sera








XXXVI Festival La Notte dei Poeti comunica che martedì 19 giugno alle 10.30 a Nora si svolge la conferenza stampa di presentazione degli eventi in cartellone dal 13 al 29 luglio fra teatro, musica e danza - nella suggestiva cornice del Teatro Romano e a Pula - per un viaggio sulle vie della storia nel segno della bellezza. A presto!!!







vi aspettiamo qui per selezionare la rassegna stampa

benvenuti! siete in Alessandro Preziosi official FORUM

questo è l'unico sito WEB personale aperto dall'artista




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2018 21:08    Oggetto: OTELLO Dalla parte di CASSIO 18/07/18 Teatro Romano di NORA Rispondi citando





reading musicale - “OTELLO: Dalla parte di CASSIO

liberamente ispirato a Otello di William Shakespeare,


voce recitante ALESSANDRO PREZIOSI, al pianoforte

Rebecca Woolcock _ Musiche di G. Verdi e G. Rossini


Prima Nazionale: mercoledì 18 luglio 2018 ore 20:00


testi di Tommaso Mattei; ideazione: Elena Marazzita;

progetto: Aida Studio in collaboraz. con Khora.teatro





“OTELLO” - una delle più note opere di William Shakespeare messo in scena per la prima volta nel 1604 - è la tragedia della gelosia: mostro che avvelena la mente e il cuore, creato dal nulla e sul nulla; strumento che il perfido Iago utilizza per corrompere l’animo del Moro insinuando in lui il sospetto che la dolce Desdemona lo abbia tradito con il fido Cassio. La storia vive di un complesso gioco di contrasti, ambiguità, ribaltamenti: realtà e apparenza, verità e menzogna, fedeltà e odio, luce e ombra si esaltano nello scontro tra i due protagonisti maschili.
Il nero Otello è il soldato ingenuo e primitivo che conosce solo l’amore incondizionato o il furore scatenato e cade nella trappola per la troppa fiducia nell’onestà degli uomini, mentre il bianco Iago rivela l’anima nera e diabolica di chi si arroga il potere di plasmare la volontà altrui per piegarla al suo disegno, pura astuzia che si compiace tenebrosamente del male.

Questa è la lettura della storia a cui siamo soliti assistere. Ma…

Immaginiamo di essere catturati nel mezzo di un triangolo amoroso di cui non siamo consapevoli.

Immaginiamo qualcuno mentire sulle nostre intenzioni e sul nostro comportamento a nostra insaputa.

Immaginiamo di perdere il lavoro e di avere il nostro nome offuscato a causa di qualcosa che non abbiamo mai fatto né pensato.

Immaginiamo di essere traditi dall’amore per la menzogna e da chi vuole la rovina di spiriti nobili.

Immaginiamo la storia raccontata da Cassio.


In questo dramma di grandi sentimenti, di fulminee e cieche passioni che divampano e consumano gli individui, accompagnati dalle note di Verdi e Rossini - autori delle più note versioni operistiche dell’Otello – racconteremo “OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO”. (Elena Marazzita)









    XXXVI Festival "LA NOTTE DEI POETI" ediz. 2018

    Teatro Romano di NORA - Città di PULA (Cagliari)



organizzato dal CeDAC |Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna, con il patrocinio e il sostegno del MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, degli Assessorati alla Cultura e al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, del Comune di Pula e con il fondamentale supporto della Fondazione Banco di Sardegna; trentaseiesima edizione in collaborazione con Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio - Cagliari Area funzionale Patrimonio Archeologico - e con Sardinia Ferries.



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Dom Giu 24, 2018 19:40    Oggetto: Otello: DALLA PARTE DI CASSIO al Festival LA NOTTE DEI POETI Rispondi citando



ha scritto:






      XXXVI Festival "LA NOTTE DEI POETI"


La storica kermesse è nata nel 1983 con l'intento di riscoprire e valorizzare il patrimonio archeologico dell'antica "città sommersa", riportata alla luce dagli scavi, e restituire all'originaria funzione il teatro romano con le sue gradinate in pietra, le tribune e l'orchestra, la frons scenae prospiciente il mare. Il fascino di un palco sospeso tra cielo e mare, con la magia dei tramonti e le notti di luna, è un elemento caratterizzante del Festival che intreccia teatro e musica, pittura e danza, nouveau cirque, letteratura, storia e poesia per un ideale viaggio attraverso i secoli tra cronaca e mito. Sotto i riflettori della XXVI edizione de LA NOTTE DEI POETI artisti di spicco della scena italiana e non solo che hanno scelto la Sardegna per il debutto di nuovi progetti e per sperimentare alchimie di linguaggi fra parola, musica e danza per dar forma a interessanti e inedite sinestesie.

Tra i protagonisti Alessandro Preziosi, volto noto del grande e del piccolo schermo, che si confronta con dei capolavori di William Shakespeare nella prima nazionale di "DALLA PARTE DI CASSIO" da "OTELLO", un'intrigante rilettura della tragedia del Moro di Venezia attraverso uno dei personaggi chiave del racconto, testimone di un dramma della gelosia di amara attualità.

Il XXXVI Festival LA NOTTE DEI POETI è uno degli appuntamenti irrinunciabili dell'estate dell'Isola, con un ricco carnet di appuntamenti pensati per lo spazio en plein air del teatro romano, ma anche per luoghi significativi della vicina città di Pula, con progetti laboratoriali rivolti in particolare ai giovanissimi, dalla pittura alle arti circensi.




IL SOLE 24ORE del lunedì, n. 118 30/04/18 Focus Sardegna pag. 13











Info, prevendita, bus-navetta da Cagliari: www.lanottedeipoeti.it/nora/



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Dom Giu 24, 2018 19:59    Oggetto: NAPOLI TEATRO FESTIVAL 26/06/18 MOBY DICK di Melville |KHORA Rispondi citando





'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

live electronics Paky Di Maio, produz. KHORA.teatro

Acqua Cattedrale di SALERNO mar.26 giugno 21:30










NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA - 11^ Edizione -

la seconda direzione artistica di Ruggero Cappuccio

Fondazione Campania dei Festival-Regione|MiBACT









    Info: https://www.napoliteatrofestival.it/spettacolo/moby-dick/

    si acquistano BIGLIETTI on line (posto unico; prezzi popolari) e

    presso il Palazzo Reale di Napoli, è aperta la biglietteria centrale
    del Napoli Teatro Festival Italia; tutti i giorni dalle 10 alle 19:00.


sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo del Napoli Teatro Festival Italia presso il Duomo Exclamation a partire da due ore prima dell'inizio



2 biglietti al prezzo di uno. È l’offerta del “Napoli Teatro Festival” che si rinnova per i lettori di “La Repubblica”: per usufruirne basterà ritagliare e consegnare al botteghino centrale della kermesse, allestito all’interno del Palazzo Reale, la pagina del giornale dedicata all’iniziativa, in edicola lunedì 25 giugno; la promozione è valida fino a esaurimento dei posti disponibili.




ha scritto:


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Lun Giu 25, 2018 19:23    Oggetto: MOBY DICK di Melville lettura di PREZIOSI 26/06/2018 SALERNO Rispondi citando




'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

live electronics Paky Di Maio, produz. KHORA.teatro

"Acqua" 21:30 Duomo di SALERNO mart. 26 giugno





ha scritto:





Letture anticipate da Laura Zangarini (Spettacoli): "MOBY DICK"

SETTE n. 25/2018 - Corriere della Sera - CORRecensioni








    Info: https://www.napoliteatrofestival.it/spettacolo/moby-dick/

    si acquistano BIGLIETTI on line (posto unico; prezzi popolari) e


    presso il Palazzo Reale di Napoli, è aperta la biglietteria centrale

    del Napoli Teatro Festival Italia, il 26 giugno dalle 10 alle 19:00;


sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo del Napoli Teatro

Festival Italia
presso il Duomo Exclamation a partire da due ore prima dell'inizio







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Giu 26, 2018 18:23    Oggetto: SALERNO 26/06/2018 MOBY DICK di Melville lettura di PREZIOSI Rispondi citando



ha scritto:




Il Teatro - Preziosi legge "Moby Dick" a Salerno




LA REPUBBLICA edizione Napoli - Società pag. 15 26 giugno 2018







    Info: https://www.napoliteatrofestival.it/spettacolo/moby-dick/


sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo del Napoli Teatro

Festival Italia
presso il Duomo Exclamation a partire da due ore prima dell'inizio







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Giu 26, 2018 18:26    Oggetto: MOBY DICK di Melville |KHORA 26/06/18 NAPOLI TEATRO FESTIVAL Rispondi citando




NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA - 11^ Edizione -

"AcquA" Duomo di SALERNO mar. 26 giugno 21:30


'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

drammaturgia a cura di Tommaso MATTEI - KHORA

live electronics Paky Di Maio, produz. KHORA.teatro





ha scritto:




Preziosi insegue MOBY DICK, dal classico di Melville



Corriere del Mezzogiorno edizione Campania pag. 19 26/06/18







    Info: https://www.napoliteatrofestival.it/spettacolo/moby-dick/


sarà possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo del Napoli Teatro

Festival Italia
presso il Duomo Exclamation a partire da due ore prima dell'inizio





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mer Giu 27, 2018 16:08    Oggetto: MOBY DICK reading di PREZIOSI - NTFI 26/06/18 foto - SALERNO Rispondi citando




NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA _ 26/06/2018 _:

'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

Salerno, Duomo; live electronics Paky Di Maio; foto








































26 giugno 2018, "MOBY DICK" - fotografie di Sabrina Cirillo per Cubo Creativity Design


_________________


L'ultima modifica di genziana il Mar Lug 03, 2018 16:11, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Sab Giu 30, 2018 13:43    Oggetto: MOBY DICK - reading di PREZIOSI - NTFI 26/06/18 - recensione Rispondi citando


ha scritto:




        SALERNO - Alessandro Preziosi

        Moby Dick di Melville al Duomo





L’undicesima edizione del “Napoli Teatro Festival Italia” diretto da Ruggero Cappuccio, ha ospitato il 26 giugno nel suggestivo atrio del Duomo di Salerno il reading di Alessandro Preziosi, che oltre la lettura da attore poliedrico, ha realmente interpretato i personaggi e le scene teatrali dei brani tratti dal ”MOBY DICK” di Herman Melville.

In un’altalena di ruoli, tra la voce roca dell’irriducibile capitano Achab a caccia della balena bianca e i toni pacati del marinaio Ismaele, con la drammaturgia di Tommaso Mattei, accompagnata dai live electronics del grandioso Paky De Maio, Alessandro Preziosi, ha incantato il pubblico salernitano, che da giorni ha riempito le prenotazioni di questo evento in un sold-out eccezionale.

Molti gli spettatori rimasti in fila sulla scalinata della cattedrale di S. Matteo ad attendere un posto libero, magicamente spuntato solo per i più fortunati, i quali tenacemente hanno atteso fino alla chiusura del portone.

Poi il buio, illuminato soltanto dalla luna piena che fa capolino tra le bifore del maestoso campanile normanno tra i suoni elettronici di Paky De Maio in un’atmosfera quasi spaziale.

La voce dell’attore, modulata a seconda del personaggio che miscela il Capitano e la sua vittima cetacea in un groviglio di parole echeggiano e rimbalzano in un’acustica perfetta, tra sonorità marine che sembrano rivivere immerse tra parole e immaginazione.

Scritto nel 1851 e pubblicato in Italia per la prima volta nel 1932, grazie alla stupenda traduzione di Cesare Pavese, il libro di Melville diventa tra le mani del musicista e la gestualità dell’interprete uno spettacolo di emozioni.

Quell’epica e infinita lotta dell’uomo contro i suoi mostri è tangibile. La platea, silenziosissima, la vede lì in mezzo al mare schiumoso la balena bianca Moby Dick e vede i fantasmi e la mente del capitano Achab infuriato e accanito che non si da pace.

L’oceano è lì, tangibile, tra le luci e i colori riflessi sulle pareti delle arcate antiche del Duomo, nel quale lo spettatore è coinvolto quasi a sentirne gli spruzzi sul viso e il vento che soffia in un cielo stellato.

L’enorme cetaceo sembra sia lì tra il pubblico, in una suggestione sonora e spirituale, quel nemico che ognuno di noi vorrebbe sconfiggere, simbolo di tutte le paure, le angosce e le ossessioni di una vita. Ma Moby Dick per Preziosi rappresenta un messaggio di speranza per riflettere su quei rari momenti in cui possediamo una visione, dopo la lotta per conservarne il ricordo e trovare la pace interiore. Alessandro Preziosi, che tra i fogli volanti di questo libro immortale, in 90 minuti intensi senza tregua, ha reso reale il fantastico, umano il dolore, sereno il silenzio, su quel veliero ha travolto lo spettatore in un viaggio nell’animo umano, che lo ha salutato con un immenso applauso accorato. E lui, generoso, ha donato al pubblico un ‘ultima lettura prima del saluto finale, scritta da Vinicio Capossela e dedicata al mitico Moby Dick e a quell’assordante colore del bianco.

Infine una promessa alla domanda “Alessandro ed ora che hai raggiunto vette così alte e affrontato cime tempestose, che ne diresti di realizzare qualcosa per i ragazzi, per il Teatro e i ragazzi, come qualche anno fa iniziasti in questa città per appassionarli al teatro?”.

E lui, l’attore ancora immerso nel personaggio, dal quale con difficoltà come nel magistrale recente Van Gogh, che lo ha coinvolto particolarmente, non riesce ad uscire, con l’occhio verso l’alto sorride e risponde: ”Ci sto!”


di Gilda Ricci - 27/06/2018; pubblicato via .GAZZETTAdiSALERNO.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2018 16:15    Oggetto: MOBY DICK - reading di PREZIOSI - NTFI 26/06/18 - recensione Rispondi citando




NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA _ 26/06/2018 _:

'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

live electronics Paky De Maio - Salerno - recensione





ha scritto:




        .Alessandro Preziosi, a Salerno

        .per il NAPOLI TEATRO Festival



Si è tenuto martedì 26 giugno al Duomo di Salerno uno degli eventi di spicco del Napoli Teatro Festival 2018 che ha visto protagonista Alessandro Preziosi



Nella suggestiva cornice del chiostro del Duomo di Salerno si è tenuto uno degli eventi di spicco del Napoli Teatro Festival 2018 diretto da Ruggero Cappuccio. Si è trattato di una prima nazionale di un reading con protagonista Alessandro Preziosi. Oggetto del reading uno dei più intramontabili capolavori della letteratura americana e mondiale: Moby Dick di Herman Melville.

Sul palco soltanto un leggio e una console occupata da Paky De Maio che si è occupato della straordinaria musica di accompagnamento alla voce narrante di Preziosi. Il testo ha preso vita grazie alle particolarità nate dalla voce e dalla gestualità di Preziosi in una serata limpida ma ventosa. Dalla sua voce ha preso vita la vicenda della grandissima balena bianca Moby Dick, del capitano Achab, ossessionato dalla voglia di trovare e uccidere la balena e dalla flebile ma importantissima presenza del giovane marinaio Ismaele.

Una serata suggestiva e dai messaggi non facilmente decifrabili che si è conclusa con un ulteriore regalo lasciato dal protagonista lettore al suo pubblico: uno scritto di Vinicio Capossela dedicato al mito di Moby Dick, lasciato alla platea come congedo.


di Maria Russo - 28/06/2018; pubblicato via .NAPOLI-ZON.it-Salerno





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2018 16:19    Oggetto: MOBY DICK - reading di PREZIOSI - NTFI 26/06/18 - recensione Rispondi citando



ha scritto:




La gobba come una montagna di neve! È Moby Dick!








Una serata suggestiva quella che ha ospitato nel chiostro del Duomo di Salerno martedì 26 giugno uno degli eventi del “Napoli Teatro Festival Italia” diretto da R. Cappuccio.




In prima nazionale Alessandro Preziosi ha dato vita ad un reading avvincente con un capolavoro della letteratura americana e mondiale. Un titolo che tutti hanno sentito con personaggi entrati nell’immaginario collettivo, un libro forse difficile, ma grandioso nella sua epicità avventurosa, che narra di infiniti spazi e oceani immensi e di simboliche lotte e di una gigantesca balena bianca. Ma sì, avete visto giusto, parliamo di MOBY DICK di Herman Melville scritto nel 1851 e tradotto in italiano per la prima volta nel 1930 da Cesare Pavese che lo vide pubblicato solo due anni dopo.

Sul palco, flagellato da un vento disturbante, i due protagonisti: Paky De Maio con la sua console e la sua musica elettronica a ricreare le varie atmosfere che hanno caratterizzato i vari momenti e l’attore che con la drammaturgia di Tommaso Mattei, per l’occasione ha sfruttato abilmente i vari registri vocali ed una mimica essenziale ma evocativa. Il testo così restituito ha dato vita alle ossessioni del capitano Achab, alla poesia dei grandi silenzi, allo struggimento senza fine per una ricerca dell’altrove, alle lucide considerazioni del marinaio Ismaele oramai piuttosto vecchio del mestiere, alle prese con la quotidianità della baleniera Pequod stagionata e tinta dalle intemperie di tutti e quattro gli oceani e la mitica caccia che lo renderà unico sopravvissuto, orfano di un mondo duro ma formativo ed affascinante.
Il dilemma dell’ignoto, lo stupore, la diversità, le emozioni che convivono insieme in questo romanzo, che trasforma il viaggio in un’allegoria della condizione della natura umana, sono affidati alla bravura di Preziosi che in un’alternanza di ruoli, tra la voce roca capitano “roso di dentro e arso di fuori dagli artigli fissi e inesorabili di un’idea incurabile” ed i toni narranti di Ismaele, nei brani tratti evoca i flutti fascinosi ed il coraggio, l’odio e la rabbia, il silenzio delle bonacce, l’Assoluto che l’uomo insegue e non può conoscere mai, la concitazione della pesca ai giganteschi cetacei coi fianchi martoriati dai ramponi. Sold-out al botteghino ed applausi convinti per la performance che è proseguita con uno scritto di Vinicio Capossela dedicato alla balena più famosa della letteratura.


recensione di Dadadago, 30/06/2018 - pubblicata via .OltreCULTURA.it Prosa





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2018 19:01    Oggetto: MOBY DICK reading di Preziosi e Tommaso Mattei 26/06/18 NTFI Rispondi citando




NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA - 11^ Edizione -

'MOBY DICK' reading di e con Alessandro PREZIOSI

drammaturgia di Tommaso MATTEI - KHORA.teatro





ha scritto:




NAPOLI TEATRO FESTIVAL - Preziosi legge Melville

Achab, la balena e la lotta dell'uomo contro il male




"L'obiettivo della serata è dare un messaggio di speranza".




LA CITTA' - Quotidiano di Salerno e provincia 26/06/2018, pag. 26






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2018 14:49    Oggetto: LA NOTTE DEI POETI 18/07/2018 OTELLO - Dalla parte di CASSIO Rispondi citando



ha scritto:





L'Unione Sarda: "Notte dei poeti" notte delle stelle








    XXXVI Festival "LA NOTTE DEI POETI" ediz. 2018

    Teatro Romano di NORA - Città di PULA (Cagliari)


Info, prevendita, bus-navetta da Cagliari: www.lanottedeipoeti.it/nora/




ha scritto:





La notte dei poeti: prima nazionale per Preziosi

interpreterà "OTELLO - dalla PARTE di CASSIO"





La Nuova Sardegna - la Rassegna di Roberta Sanna 20/06/18 pag. V






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34352

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2018 14:57    Oggetto: OTELLO Dalla parte di CASSIO 18/07/18 Teatro Romano di NORA Rispondi citando









reading musicale - “OTELLO: Dalla parte di CASSIO

liberamente ispirato a Otello di William Shakespeare,


voce recitante ALESSANDRO PREZIOSI, al pianoforte

Rebecca Woolcock _ Musiche di G. Verdi e G. Rossini


mercoledì 18 luglio 2018 ore 20:00: Prima Nazionale

Teatro Romano di NORA (CA) "LA NOTTE DEI POETI"


testi di Tommaso Mattei; ideazione: Elena Marazzita;

progetto: Aida Studio in collaboraz. con Khora.teatro





ha scritto:




ANSA.IT/Sardegna/notizie: Preziosi a Notte dei Poeti





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 182, 183, 184, 185  Successivo
Pagina 183 di 185

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy