ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ricerca spirituale e......poesia!
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 44, 45, 46  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
PattyRose



Registrato: 16/12/04 18:33
Messaggi: 3916
Residenza: Valle Santa

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 15:02    Oggetto: Rispondi citando


La mente non te lo permette perchè
ancora è debole il desiderio e
la guerra dentro ti spegne.
E allora entra in lui cerca le
sue ali e vola in alto fino a
raggiungere ciò per cui hai tanto
lottato e che hai tanto desiderato,
e niente ostacolerà le tue ali.

Joseph - Capo Indiano (1915-1957)

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maria Teresa



Registrato: 10/03/04 07:59
Messaggi: 1113
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Lun Ago 22, 2005 09:51    Oggetto: Rispondi citando


BUONGIORNO E BEN TORNATE



Fuggi dalle ambizioni, figlie di questa Terra,
da cattedrali in sabbia plasmate nel deserto
dove ognuno combatte la quotidiana guerra
per sfuggire alla morsa di un avvenire incerto.

Ogni ambizione è stimolo di crescita e successo
se il successo che cerchi non è dell’illusione.
Quando perdi la rotta può capitare spesso
di inseguire una stella sbagliando direzione.

Ricerca il tuo benessere nelle semplici azioni
che infondono alla vita un senso di armonia.
L’esser padrone oggi dì tutte le ambizioni
ti costruirà un domani senza malinconia.

Non vivere per ciò che percepiscono i tuoi sensi
ma osserva la realtà che è dietro a quella percezione.
Credere in ciò che vedi e vivere in ciò che pensi
è mascherare il vero dietro un velo di illusione.

Desidera la vita come colui che ambisce
ai più alti traguardi del vivere comune.
Ma il suo credo vacilla, la mente lo tradisce
mentre dall’incertezza tu sai restare immune.

Assimila nel cuore la legge del destino
che fa di vita e morte un’unica realtà.
Prosegui nell’eterno il tuo breve cammino
che è nato nella luce e vaga nell’oscurità.

Puoi vivere in disparte da coloro che ancora
non hanno sviluppato la coscienza del Sé
ma non dimenticare mai che, oggi come allora,
è da sempre esistito chi è più avanti di te.

Il male che tu fuggi è il riflesso che ieri
dava di te lo specchio del karma che hai esaurito:
oggi hai una veste candida e limpidi pensieri
ma avevi un cuore gelido e di stracci eri vestito.

Grava sulle tue spalle l’onta di ogni peccato
che germogli dal seme dell’imperfetto umano.
Non puoi ignorarne il peso o restarne distaccato:
la luce sacra illumini la strada del profano.

Vivi la sensazione e come il fiore che sboccia
apri il tuo cuore e lascia maturare inconsciamente
l’istinto di scolpire il tuo futuro nella roccia,
la voglia di scavare ancora più profondamente.









_________________
L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne.
(Proverbio cinese)
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Lun Ago 22, 2005 21:19    Oggetto: Rispondi citando



Ciao, Maria Teresa!
da dove hai estratto questo bellissimo brano?

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maria Teresa



Registrato: 10/03/04 07:59
Messaggi: 1113
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Mar Ago 23, 2005 20:35    Oggetto: Rispondi citando


Ciao ,
Sono brani che si avvicinano alla filosofia Zen Wink



_________________
L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne.
(Proverbio cinese)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maria Teresa



Registrato: 10/03/04 07:59
Messaggi: 1113
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Sab Ago 27, 2005 22:59    Oggetto: Rispondi citando


Cresci, ed anela l’intimo segreto
che possa darti la saggezza eterna.

Cresci nel modo che ti è più consueto,
Cresci seguendo la tua voce interna.
Cerca la luce, il sole che risplende
in te e sta illuminando la tua vita.
Cerca la voce, che in silenzio attende
fintanto che non venga percepita.

Segui la via, e non meravigliarti
di qualche straordinaria coincidenza
che avvenga al solo scopo di aiutarti
ad ampliare la tua conoscenza.

Chi sa aiutarti, sa porsi in disparte
e attendere per anni quel momento
in cui tornare a fare la sua parte
per alleviare ogni tuo tormento.

Ricerca l’Angelo in te, per imparare
che nella vita non sarai mai solo:
quando ti sentirai precipitare,
Lui sarà pronto a riportarti in volo.

Resta lontano dalle possessioni
che non potranno esser trattenute.
Fuggi dal giogo delle tue passioni
per quanto intensamente le hai vissute.

Oltre la nube che nasconde il sole,
simile al lampo che precede il tuono,
vi è un cielo terso, dove le parole
fendono il cuore senza avere un suono.

Cogli il bagliore che da sempre emana
dalla dimora del tuo Sacro Fuoco.
Sradica questa tua cultura umana
da ciò che muta la realtà in un giuoco.

Desidera solo ciò che sta al di sopra
di tutte le tue umane percezioni.
Lascia che la tua anima si scopra
guidata nel pensiero e nelle azioni.

Desidera solo ciò che nella vita
non raggiungerai mai, poiché il successo
sarà tuo quando varcherai l’uscita:
soltanto quando perderai te stesso.





_________________
L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne.
(Proverbio cinese)
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Gio Set 01, 2005 18:37    Oggetto: Rispondi citando



...lo Zen!...non ne so molto.
...ecco un altro affascinante campo da scoprie!
......perchè la vita non va allungata, va allargata!..come ha detto qualcuno!

Ciao!

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maria Teresa



Registrato: 10/03/04 07:59
Messaggi: 1113
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Mar Set 06, 2005 08:24    Oggetto: Rispondi citando


BUONGIORNO Razz

Ogni potere, in terra come in cielo,
è saggio se foriero di altruismo.
Combatti con ardore contro il gelo
degli interessi, avidità e cinismo.

Sosta e rifletti: ciò che stai cercando
sono alte vette che potrai scalare
oppure è il cuore tuo che sta invocando
la Via e le Verità da conquistare?

Cerca il sentiero non per vanagloria,
né per riguardo a quello che ti aspetti;
non per entrare un giorno nella storia,
né per riempir la bocca di concetti.

Cerca la Via per ciò che rappresenta
e il Suo mistero finale che nasconde.
La Verità, che ogni dolore annienta,
dischiude il cuore e grande pace infonde.

Tutti i gradini sono necessari
a costruir la scala della vita.
Vizi e virtù: le polveri e gli altari
che innalzano alla Verità intuita.

Tu sei a te stesso vita che trascende
l’individualità che ti ha creato.
Tu sei vivida luce che risplende
nell’Uomo pienamente liberato.

Ricercati, per mezzo dello studio
di ogni legge che operi in natura.
La conoscenza tua sarà il preludio
di una visione di vita più matura.

Ricercati, provando ogni esperienza
che la tua vita abbia da proporti.
Esperimenta e attendi con pazienza
l’ora in cui tutti i vizi siano morti.

Stendi la mano all’uomo che ha ceduto
perché non ha mai visto luce alcuna.
Confidati con lui del tuo vissuto
e non tener per te la tua fortuna.

Ogni battaglia che sia stata vinta
non deve avere un solo vincitore:
fa che il successo tuo diventi spinta
per divenir fermento di ogni cuore.












_________________
L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne.
(Proverbio cinese)
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Dom Set 18, 2005 22:55    Oggetto: Rispondi citando



Chi sei tu, lettore, che leggerai le mie poesie tra cento anni?
Non posso mandarti un solo fiore di questa ricca primavera,
nè darti un solo raggio d'oro delle nuvole
che mi sovrastano.
Apri le tue porte, guardati intorno.
Nel tuo giardino in fiore cogli i fragranti ricordi dei fiori
sbocciati cento anni fa.
Nella gioia del tuo cuore che tu possa sentire
la vivente gioia che cantò, in un mattino di primavera,
mandando la sua voce lieta, attraverso cento anni.

( R. Tagore )

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
PattyRose



Registrato: 16/12/04 18:33
Messaggi: 3916
Residenza: Valle Santa

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2005 16:05    Oggetto: Rispondi citando




Primavera... autunno... le mie stagioni preferite... riflettono, come in uno specchio, il nostro essere...la vita che fiorisce... la vita che appassisce in attesa di una nuova rinascita...l'eterno ciclo della natura che "porta la memoria" dell'infinita sinfonia del Creato....


L’AUTUNNO PORTA LA MEMORIA

Uno spesso velo di foglie gialle e rosse, smorte e sinceramente inerti
volteggiano all’improvviso sotto il voler del vento che passa turbolento
e sembrano anime appassite che, per un attimo, conobbero la vita
e sembrano parole rimaste insensate, stanche e silenti, mai espresse,
dicono i tanti giorni, le ore variate, molti inganni vissuti ed una verità
e son scricchiolio nel triste vello stinto che conobbe lo stato sanguigno
e son esse, le foglie, il ricordo fiorito ed il pianto della stagione morente.
L’Autunno ha il garbo sottile d’un barlume di sole in mezzo ai sensi
ammantato di luce discreta, nel colore di chiome appassite e riflessive
mentre sembra tutto quanto attorno ragionare e dolcemente dire
”Ci fu di meglio e di rigoglioso ma so fare anch’io l’irripetibile anno”.
Ora offro io il sapore romantico all’uva e alle more, come baci di stelle
così come sono, senza le grandi pretese e coi rami nel freddo
e spando le sensazioni di brividi, nei miei mesi al cielo protesi.”
“Voglio portare il vino nuovo ch’è simpatia come l’aroma del mio cuore
quando, tra i vigneti aperti, io riverso il mio esempio bianco e viola
ricolmo d’acini di pallido oro e vado con bisacce per le semenze raccolte
che passarono la vita e il tempo sotto la tumida e fertile coltivazione
ed ora attendono quei giorni ancora, per le radici ritrovare da capo
quando riaffiorare potranno col temperamento di prima e col tepore
per accarezzare le brezze, slanci di rami decisi e tramonti vestiti di fiori.”
Autunno è quando nei bigi giorni passa il tuono col lampo e fugge il sole
per dir, prepotente: ”Osservate! E’ nata la stagione della genuflessione,
per il riposo del caldo, vincendo il grigiore che ora comanda i tanti dolori
coi raffreddori, disagi, ritardi e contrattempi, come un vecchio malfermo
mentre sull’acqua stanca e nebulosa di verdastro stantio, di se in oblio
riflesse appaiono ali d’un cigno che gira vagando il moto antico e solitario
fra le fronde scarne coi giorni assopiti e sotto i boccoli rotti dei rami puniti.

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Mar Set 27, 2005 21:01    Oggetto: Rispondi citando



Vivere è la più grande di tutte le arti.
Essere artisti
significa cogliere
lampi della vera Vita.
La vera Vita è Dio
e Dio è dappertutto.

( K. Gibran)

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
PattyRose



Registrato: 16/12/04 18:33
Messaggi: 3916
Residenza: Valle Santa

MessaggioInviato: Ven Set 30, 2005 16:15    Oggetto: Rispondi citando


IMPRONTE DIGITALI SULLA MIA ANIMA

Odore muto e pungente
viaggio con leggero bagaglio
a bordo di me stessa.

Scorgo impronte sulla mia Anima
che il Passato ha lasciato
con le sue possenti e scarne dita.

Faccio un giro di boa
nell'oceano dei ricordi
e mi sovviene l'Evento

un cordone reciso
un pianto
un abbraccio.

Odo suoni familiari
acuto bruciore sulla timida epidermide
il canto della luna di fine gennaio

Angelo caduto
demone divino
ali senza aria.

Un bacio sulla bocca
di un'incantata esistenza
vissuta in dormiveglia.

Incanto
Mantra
Girasoli.

Impronte digitali sulla mia Anima
in perenne viaggio
in questo minuscolo Cosmo.

Un soffio da ponente
porta via quei ricordi
spettinandomi.

Son pronta ad un nuovo inizio.
Ricucio il mio cordone
e schiarisco la voce per il mio prossimo vagito.

M. Boccia

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucia



Registrato: 10/03/04 18:48
Messaggi: 871
Residenza: Parma

MessaggioInviato: Ven Set 30, 2005 20:48    Oggetto: Rispondi citando


BELLISSIMO QUESTO TOPIC!!!!!CONTRIBUISCO ANCHE IO....


"...Quando amate non dovreste dire"Dio è nel mio cuore", ma piuttosto "Io sono nel cuore di DIo".
E non pensate di poter voi condurre l'amore, poichè è l'amore che, se vi trova degni, condurrà voi.
L'amore non ha altro desiderio che appagare se stesso.
Ma se amate e, necessariamente, ardete, siano questi i vostri desideri:

Dissolversi ed essere come un ruscello che scorre e canta le sue melodie nella notte.

Conoscere la pena che dà l'eccesso di tenerezza.

Essere feriti dalla stessa comprensione d'amore.

E sanguinare volentieri e con gioia.

Destarsi all'alba con un cuore alato e rendere grazie per un nuovo giorno d'amore.

Riposare nell'ora del meriggio e meditare sull'estasi che dà all'amore;
Rientrare a casa la sera pieni di gratitudine;
E addormentarsi con una preghiera per l'amato nel cuore e un canto di lode sulle labbra...."
_GIBRAN_
_________________
"...le tue mani le riconosco come se le avessi già toccate, prima di esistere.Per tutti gli anni della mia vita ho vagato cercandole e, quando sono arrivate sul mio petto, lì, come due ali, hanno concluso il loro viaggio..."
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Lun Ott 03, 2005 22:35    Oggetto: Rispondi citando


Rivolgo al cielo alcune domande, quegli interrogativi
che ponevo a mia madre quando ero bambino:

Perchè amiamo certe persone e ne detestiamo altre?
Dove andiamo dopo la morte?
Perchè nasciamo, se alla fine dobbiamo morire?
Che cosa significa Dio?

La steppa mi risponde con il costante mormorio del vento.
E basta questo: è sufficiente sapere che non ci sarà mai
alcuna risposta alle domande principali della vita e,
comunque, sarà possibile andare avanti.

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Ven Ott 07, 2005 21:41    Oggetto: Rispondi citando


Quando sono vicino
dimenticami;
quando sono lontano,
ricordami.

(R. Tagore)

***
Top
Profilo Invia messaggio privato
PAOLA



Registrato: 09/03/04 21:18
Messaggi: 2234

MessaggioInviato: Sab Ott 08, 2005 17:43    Oggetto: Rispondi citando


Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice, ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

Proverbio Orientale
_________________
PAOLA


intelligenti pauca
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 44, 45, 46  Successivo
Pagina 3 di 46

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy