ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ROCCA e PREZIOSI in EDDA CIANO E IL COMUNISTA - tv movie RAI
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 28, 29, 30  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 15:18    Oggetto: PREZIOSI|ROCCA fiction EDDA CIANO E IL COMUNISTA /Lipari-biz Rispondi citando



ha scritto:



LIPARI/BIZ - gli scatti di Silvia Carbone
in redazione foto dal set di Canneto della fiction "Edda Ciano e il Comunista":








Si vede Leonida - Alessandro Preziosi mentre esce da un antica casa situata nella via Cesare Battisti.






Ecco il giovane Leonida - Alessandro Preziosi in un bel primo piano.



............



Una delle scene con la banda musicale di Lipari. ............ scena: Edda Ciano si presenta al Commissariato.


commenti a cura di Peppe Paino





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 15:27    Oggetto: ROCCA e PREZIOSI girano EDDA CIANO E IL COMUNISTA di G.Diana Rispondi citando



ha scritto:




    Lipari, Tra Edda Ciano e il comunista...


di Silvia Carbone

Continua nel Vicolo Galilei, nonché Carbone 'u ruossu e 'u nicu, a Canneto l'animazione causata dalle riprese della fiction sulla travolgente relazione tra Ellenica e Baiardo. Stamani la scena si è svolta nel giardino di casa Carbone, sostanzialmente con una discussione tra Edoardo (il padre) e il Giovane figlio Leonida, apparentemente già infervorato per la bella Edda. Una piccola parte tocca anche ad una compaesana nostra che impersona la madre di Leonida e si becca un tenerissimo bacio!!! Intanto si vedono le prime comparse, che già in abito da scena, riportano indietro nel tempo l'atmosfera del nostro paese. Fa inoltre la sua prima comparsa in piazza, in una bella mattina di sole, anche l'attesissima Stefania Rocca, che si presta cortesemente a fotografie e autografi per i suoi fans.

30 settembre 2010






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 15:43    Oggetto: ROCCA e PREZIOSI girano EDDA CIANO E IL COMUNISTA di G.Diana Rispondi citando







      Alessandro Preziosi con una comparsa in divisa da poliziotto dell'epoca


Arrow www.slide.com/r/AesVZzkH7j9DKWa6YQeZEf2720ph09iP?previous_view=TICKER&previous_action=TICKER_ITEM_CLICK&ciid=2522015791972679664

Arrow www.slide.com/r/pE5wbScs0j9S_QLqFnV2G7RaBWbhW6WL?previous_view=TICKER&previous_action=TICKER_ITEM_CLICK&ciid=2449958197931160703

in 2 slideshow scorrono fotogrammi di ambientazioni ricostruite e comparse in abiti d'epoca



_________________


L'ultima modifica di genziana il Mer Mar 02, 2011 16:43, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marisol



Registrato: 07/01/11 10:40
Messaggi: 3437
Residenza: Madrid

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 15:44    Oggetto: Re: ROCCA e PREZIOSI girano EDDA CIANO E IL COMUNISTA di G.D Rispondi citando


Grazie mille Giuly per tutte le informazioni che hai fornito al nostro caro Ale.

Marisol
_________________
La vera ricchezza è prendere la vita con amore, donando amore.



Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8414
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 15:46    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly Razz !
Anch'io non vedo l'ora di vedere questo nuovo lavoro di Ale Very Happy !Sono convinta che sara' un altro successo Wink !

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 16:27    Oggetto: PREZIOSI|ROCCA in EDDA CIANO E IL COMUNISTA - Graziano Diana Rispondi citando



ha scritto:




LA REPUBBLICA - Pagina XVIII - Palermo


A Lipari si gira il film tv sull´amore della figlia del Duce



          "Edda Ciano e il comunista"

          Ciak con Preziosi e la Rocca


LIPARI - Il contrappasso dantesco è proprio triste: il Duce spedisce in confino a Lipari i dissidenti, l´Italia liberata, alla fine del 1948, manda la figlia di Mussolini, Edda, in residenza coatta sempre a Lipari. Lì, ironia della sorte, si innamora di un comunista liparoto, Leonida Bongiorno. Una vicenda che, dopo il libro "Edda Ciano e il comunista" di Marcello Sorgi, ora diventa un film tv che si gira nelle Eolie, interpretato da Stefania Rocca e Alessandro Preziosi. La regia è di Graziano Diana, la produzione di Luca Barbareschi, la messa in onda è prevista in primavera su RaiUno.

«Questa per me è una gratificazione che mi porterò nel cuore - dice Stefania Rocca - Il personaggio mi ha affascinato subito: Edda secondo me è stata una donna straordinaria, che credo debba essere ricollocata in una luce diversa. Sotto il profilo umano era fragilissima: prima vittima del padre, poi del marito. Con Leonida, invece è come se si fosse riscattata, diventando prepotente». E per Alessandro Preziosi il suo Leonida che ruolo assume in questa storia? «Il mio è un compito difficilissimo perché Leonida era un uomo in bilico tra i suoi convincimenti politici e l´amore per una donna. Doveva coniugare l´immagine di capopopolo con quella di principe azzurro».

Mercoledì 13 ottobre 2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 16:53    Oggetto: PREZIOSI|ROCCA in EDDA CIANO E IL COMUNISTA - Graziano Diana Rispondi citando



ha scritto:



"Edda Ciano e il Comunista", oggi gli ultimi ciak



    ............


Lipari - Ultimo giorno di riprese per la fiction "Edda Ciano e il Comunista" che ha coinvolto un centinaio di comparse (nella foto di Mariella Giardina con Alessandro Preziosi) del posto oltre ad alcuni tecnici.

13/10/2010, a cura di Peppe Paino






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 17:24    Oggetto: PREZIOSI|ROCCA film EDDA CIANO E IL COMUNISTA Graziano Diana Rispondi citando



ha scritto:



SI GIRA A LIPARI - il tv movie tratto dal libro di Marcello Sorgi


Mercoledì 13 Ottobre 2010 - LA SICILIA - Monografica - pagina 19


    Edda e Leonida, amore oltre le barriere politiche


    Barbareschi produttore « Orgoglioso dell'operazione »



Maria Lombardo

Che «Edda Ciano e il comunista», il libro di Marcello Sorgi pubblicato da Rizzoli nella primavera 2009, sarebbe diventato film, eravamo stati su questa testata i primi a pubblicarlo. Ce l'aveva anticipato lo stesso Sorgi l'estate scorsa a Lipari dove la storia è ambienta e dove si sta girando il film. La corsa all'acquisto dei diritti è stata vinta da Casanova Multimedia di Luca Barbareschi. Barbareschi è appena rientrato a Roma dalle Eolie e ci racconta per telefono, fra un impegno da produttore e uno da politico, perchè si è appassionato alla storia d'amore fra la figlia del Duce e vedova di Galeazzo Ciano, al confino a Lipari nel 1945 dopo la caduta del Fascismo, e l'ex partigiano comunista liparota Leonida Bongiorno. Così diversi e pur così vicini!

Barbareschi produce il tv movie di 100 minuti per Rai Fiction, regia di Graziano Diana, interpreti Alessandro Preziosi, Stefania Rocca, Dajana Roncione, Adriano Chiaramida e Ilaria Occhini. Inoltre Alessio Vassallo, Federica De Cola e Gaetano Aronica, oltre a numerosi ruoli minori e comparse locale (di organizzazione e casting si è occupato il service Brahma corporation film srl di Federico e Pino Cori che di recente ha lavorato anche per «Come un delfino» con Raul Bova).

La sceneggiatura è firmata da Graziano Diana, Stefano Marcocci e Domenico Tomassetti. La vera storia di Edda e Leonida è stata scoperta da Sorgi grazie a Nino Paino e al Centro Studi e ricerche sulla storia e i problemi eoliani consultando la corrispondenza gelosamente custodita sotto naftalina dal figlio di Leonida, Edoardo, proprietario di un albergo-museo, e ricostruita con scrupolo documentario e fervore romanzesco nel libro di Sorgi. Edda era giunta a Lipari nel settembre del 1945. Pochi mesi prima il Duce, suo padre, era stato ucciso assieme alla Petacci, i loro corpi appesi a testa in giù a piazzale Loreto. Suo marito Galeazzo Ciano, ministro degli esteri, era stato invece giustiziato l'anno precedente per ordine del regime per aver votato contro Mussolini nella seduta del Gran Consiglio del Fascismo del 25 luglio 1943. Questo lo sfondo storico.

Leonida Bongiorno conosce Edda per le vie del paese alla fine di una violenta dimostrazione popolare. La donna, molto provata dalla perdita dei due familiari e dalla condanna al confino, resta folgorata dalla tempra ardimentosa dell'uomo e gli fa consegnare un biglietto per invitarlo a vedersi. Intraprendente per il luogo e l'epoca.
Il padre di Leonida, don Eduardu, antifascista e maestro di musica, era colui che nel 1929 aveva consentito la fuga in Francia da Lipari (terra di confino in quel periodo per gli avversari del regime) di Carlo Rosselli, Emilio Lussu e Fausto Nitti. La storia d'amore sarebbe durata fino all'estate del '46, quando Edda, ottenuta la grazia, lascia l'isola. I due in realtà non si perderanno mai di vista.

Dopo la puntata speciale de «La storia siamo noi» dedicata da Rai Educational alla vicenda storica, arriva il tv movie.
Per Luca Barbareschi non è la prima volta da produttore in Sicilia avendo già firmato «Il bambino della domenica» con Beppe Fiorello. «Mi auguro che la nuova Film Commission, Davide Rampello e Nino Strano capiscano che hanno un'opportunità in mano. Ho collaborato con la Film Commission del Piemonte e con quella della Puglia. La Sicilia ricaverebbe vantaggi spaventosi dalle produzioni cinematografiche. Non solo le città ma le anche le zone montane, come le Madonie, sono set bellissimi. Il vostro mare non ha nulla da invidiare a quello dei Caraibi. (...)».

«"Edda Ciano e il comunista" sarebbe stato un peccato non girarlo alle Eolie lì è ambientato il fatto storico». Barbareschi è orgoglioso di quest'operazione anche in quanto «eoliano» d'adozione per essere da 25 anni di casa a Filicudi.
Al suo lavoro di produttore quasi più che a quello di attore: «Ho cominciato a 19 anni. Mi è sempre piaciuto mettere in evidenza i diversi talenti. Non ho avuto mai gelosia verso gli altri attori. Ora sto lavorando a due progetti: uno su Walter Chiari e uno su Nero Wolf. Come attore per il momento non sto lavorando anche perchè non riuscirei a conciliare con l'impegno della politica». (...)

Ma torniano al film: «E' stato emozionante vedere sul set Lipari riportata indietro di 50 anni. Sono andato sul set in cima a una montagna. La casa del Timparozzo, rifugio d'amore di Edda e Leonida, nel film non è quella orginale ma è stata ricreata con le concessioni spettacolari che il cinema deve avere, mostrando il panorama del mare di Lipari come scenario della grande storia di passione».

Passione vera al di là della politica.
«Alla faccia delle passioni politiche, le sinapsi funzionano più di tutto il resto. Quando stai a pensarci, certe cose non succedono. L'attrazione fra uomo e donna è qualcosa di incontrollabile e irrazionale. Edda era di origini contadine ma era una donna provocante».

Un bello spettacolo per i liparoti (tra i quali alcuni hanno memoria diretta o trasmessa dei fatti narrati) assistere alla lavorazione del film.
«Edda Ciano e il comunista» sarà pronto entro dicembre. «Mi piacerebbe una grande anteprima siciliana» conclude Luca Barbareschi.

13/10/2010









Il regista Graziano Diana e l'attrice protagonista Stefania Rocca



      «Lui, lei e l'isola. Storia privata e corale»



      Mercoledì 13 Ottobre 2010 - LA SICILIA - Monografica - Pagina 19


Ha appena chiuso per la giornata il set, Graziano Diana che ci racconta al telefono da Lipari della sceneggiatura che è molto piaciuta all'autore del libro.

«Abbiamo cercato - dice il regista - di esplorare i momenti della storia attraverso alcune metafore visive: Leonida e il paese, il partito, la sua famiglia. In modo che alcune sfumature andassero ad arricchire l'insieme con l'apporto di qualche personaggio che nel libro non c'era: un amico di partito di Leonida, i paesani. Lui, lei e anche l'isola. E' una storia a tre per l'incanto del luogo. L'amore nasce in una situazione di costrizione ma da questa trae alimento».

Il regista ha aggiunto rispetto al libro anche la presenza della banda musicale.
«C'è una scena in cui la banda del padre di Leonida torna a suonare ed è un regalo che lui fa a suo padre. Un coro per una storia d'amore così importante».

Non è troppo bello Preziosi per questo personaggio?
«Bongiorno era un gran bell'uomo, aveva avuto storie d'amore quand'era in guerra. Alessandro è perfetto nel ruolo. Quanto a Stefania, quando ho pensato a lei e l'ho chiamata, ho appreso che le era piaciuto il libro e che aveva tentato autonomamente di averne i diritti. Fortunata coincidenza».

Per «invecchiare» il paese di Lipari è stato steso un tappeto di terra battuta nella piazza di Marina corta mentre «con gli effetti digitali saranno cancellati gli aliscafi che solcano il mare, i passanti che si fermano a guardare, le insegne più moderne».

Vulcano e la spiaggia di Gelso («secondo molti liparoti era Gelso e non Vulcanello la spiaggia che i due frequentavano e comunque andava meglio per le nostre esigenze» dice il regista che ha voluto girare alcune scene anche al faro di Lingua di Salina, luogo di grande bellezza).
«A Lipari abbiamo avuto la fortuna di trovare nella piazzetta di San Bartolo una casa antica con le travi e un terrazzo simili a quelli della casa del Timparozzo e abbiano cercato di riscostruirla fedelmente, mentre la casa originaria è cambiata».

Stefania Rocca aggiunge: «Quando ho letto il libro, mi è piaciuto subito. Una storia inedita di Edda rispetto alla versione più nota del personaggio legata al padre. Quando Graziano mi ha chiamata, mi è piaciuto accettare questo ruolo e mi sta piacendo di più nel fare il film. Cerchiamo sfumature diverse da quelle del libro. E' questa la sfida».

Ma. Lo.
13/10/2010





LIBRO E FILM

Edda Ciano Mussolini giunge a Lipari nel settembre del 1945. Pochi mesi prima il Duce, suo padre, era stato ucciso assieme alla Petacci, i loro corpi appesi a testa in giù a piazzale Loreto. Suo marito Galeazzo Ciano, ministro degli esteri, era stato invece giustiziato per ordine del regime per aver votato contro Mussolini nella seduta del Gran Consiglio del Fascismo del 25 luglio 1943. La vera storia di Edda e Leonida Bongiorno l'ex partigiano comunista con il quale la figlia del Duce ebbe una storia d'amore a Lipari, è stata scoperta da Marcello Sorgi grazie a Nino Paino e al Centro Studi e ricerche sulla storia e i problemi eoliani consultando la corrispondenza fra i due e ricostruita nel libro «Edda Ciano e il comunista» edito da Rizzoli.
Il film ispirato al libro è prodotto da Luca Barbareschi con Casanova Multimedia per Rai Fiction. Regia di Graziano Diana. Interpreti: Stefania Rocca, Alessandro Preziosi, Dajana Roncione, Adriano Chiaramida e Ilaria Occhini. Inoltre Alessio Vassallo, Federica De Cola e Gaetano Aronica,

13/10/2010




IL SET

Marina Corta, i faraglioni, la frazione di Quattropani e una casa nella piazzetta di San Bartolo dove è stata ricreata la casa del Timparozzo teatro degli incontri d'amore fra Edda e Leonida. Poi Vulcano e la spiaggia di Gelso, il faro di Lingua a Salina. Queste le principali localtion fra le due isole delle Eolie. Nelle foto i due protagonisti Stefania Rocca e Alessandro Preziosi

13/10/2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 17:35    Oggetto: EDDA CIANO E IL COMUNISTA tv movie di GRAZIANO DIANA 13/3/11 Rispondi citando



ha scritto:



VIDEO INTERVISTA al regista GRAZIANO DIANA e al dottor Edoardo Bongiorno



Lipari - "E' un amore indimenticabile - cosi' si è espresso il regista Graziano Diana che ha appena concluso le riprese della fiction "Edda Ciano e il Comunista" nell'intervista rilasciata a Il Notiziario delle Isole Eolie online - quando ho letto il libro ho subito desiderato farne un film". Parla delle due figure contrastanti che cercano di superare il passato gettandoselo alle spalle. E "Stefania Rocca e Alessandro Preziosi sono stati perfetti. Hanno la fragilità e le durezze ideali per i ruoli". Parla anche delle tante comparse eoliane e in particolare di un personaggio locale ormai sempre piu' lanciato a livello cinematografico. Racconta anche particolari inediti. 18 Ottobre 2010






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 17:48    Oggetto: PREZIOSI|ROCCA film EDDA CIANO E IL COMUNISTA Graziano Diana Rispondi citando



ha scritto:



Anteprima sulla fiction RAI



          'EDDA CIANO E IL COMUNISTA'


In tv l’amore proibito tra la figlia del Duce e un partigiano


Donatella Aragozzini

Un uomo, una donna e il loro amore impossibile. Semplificando in maniera estrema, è questo che racconta il film tv che il regista Graziano Diana sta finendo di girare alle Eolie, prodotto dalla Casanova Multimedia di Luca Barbareschi per RAIFICTION e interpretato da Alessandro Preziosi e Stefania Rocca.

Ma se quell’uomo e quella donna sono un partigiano fieramente antifascista e la figlia prediletta di Benito Mussolini, allora il discorso cambia del tutto e la trama diventa davvero avvincente e struggente al tempo stesso. “Edda Ciano e il comunista”, questo il titolo del tv-movie – lo stesso del libro di Marcello Sorgi al quale si ispira, pubblicato lo scorso anno da Rizzoli con il sottotitolo “L’inconfessabile passione della figlia del Duce”- racconta fatti intimi, privati, che si sono svolti nell’arco di appena un anno, mentre l’Italia era impegnata nella ricostruzione post-bellica, e per questo mai contemplati dai saggi di storia.

INDOMITA MUSSOLINI

Se infatti la miniserie della Lux Vide “Edda”, trasmessa da Raiuno nel 2005, si concentrava sulla vita della indomita Mussolini – che aveva il volto di Alessandra Martines - prima e durante il Ventennio, esplorando il suo rapporto con il padre da una parte e con il marito Galeazzo Ciano dall’altra, stavolta la narrazione prende il via dopo la fine della guerra. È infatti l’autunno del 1945 quando Edda,in Svizzera con i figli, viene estradata per ordine del governo italiano e condotta al confino a Lipari, dove viene perquisita, umiliata e accolta con disprezzo dalla gente del luogo. Qui incontra Leonida Bongiorno, ex partigiano e capo del Partito Comunista, che la salva da un cavallo imbizzarrito durante una violenta dimostrazione per le vie del paese: nonostante le diverse ideologie e l’avversione della famiglia e dei compagni dell’uomo, i due vengono travolti dalla passione, una passione che va oltre la politica e che sembra poter durare in eterno, anche se poi si renderanno conto di appartenere a due mondi tanto diversi e di essere condannati a separarsi, quando l’amnistia Togliatti permette a lei di tornare a Roma dai propri figli e lui rimane invece a Lipari.

«È una storia bellissima ma tragica», afferma Luca Barbareschi «perché entrambi sanno che è destinata a finire e, pur amandosi, sono costretti a lasciarsi, che è la cosa più drammatica. Credo sia il sogno di tutte le donne andare su un’isola deserta e innamorarsi: è quello che è accaduto a Edda, che su quell’isola lontana, difficilmente raggiungibile ancora oggi, ha trovato il grande amore». Proprio come il libro di Sorgi, che meglio di altri «ha colto il lato passionale» della vicenda, anche la fiction ricostruisce gli eventi basandosi sul carteggio tra la Mussolini – che lui chiamava “Ellenica” - e Leonida (che per lei era “Baiardo”, come il focoso cavallo dell’“Orlando furioso”), ritrovato in un vecchio armadio nella casa del figlio di Bongiorno: lettere tanto ricche di ricordi, annotazioni e suggestioni, da permettere agli sceneggiatori di immaginare le scene e creare un tessuto narrativo avvincente. Che, però, non pone
l’accento sulla politica, né si lascia andare a prese di posizione.

STORIA IN SOTTOFONDO

È, e resta, solo il racconto di un amore grande e impossibile. La stessa Storia, quella con la maiuscola, resta praticamente di sottofondo: «è presente come un’eco lontana», spiega Barbareschi, «perché si sa che lei è la figlia del Duce, si sente che ci sarà il Referendum, che è un periodo di grandi cambiamenti, ma non ci si sofferma su queste cose: quella che raccontiamo è la storia d’amore».

Nel cast, oltre a Preziosi - che a breve vedremo anche al cinema, nei panni di uno sciupafemmine misogino e superficiale in un episodio della commedia di Fausto Brizzi “Maschi contro femmine” con Paola Cortellesi - e Stefania Rocca (al suo ritorno in tv dopo la gravidanza che le ha impedito di prendere parte alla seconda stagione della fiction “Tutti pazzi per amore”), anche Ilaria Occhini che interpreta Donna Rachele, vedova di Benito Mussolini e madre di Edda. Il film, le cui ultime scene si stanno girando in questi giorni, è destinato a RAIUNO, dove potrebbe andare in onda già in primavera in un’unica serata. «Ma vedremo che strategia usare» conclude il produttore, anticipando che «potremmo decidere di farlo uscire anche nelle sale».




Sabato 16 ottobre 2010 - Pagina 40 - LIBERO Quotidiano






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 17:54    Oggetto: PREZIOSI e Rocca: EDDA CIANO E IL COMUNISTA /Sorrisi TV 2010 Rispondi citando



ha scritto:








Personaggi&Tv di Tiziana Lupi




        ... FICTION. PRIME FOTO DAL SET DI

        ... « EDDA CIANO E IL COMUNISTA »


        ... storia di un amore (quasi) impossibile



Stefania Rocca e Alessandro Preziosi raccontano
la passione tra la figlia del Duce e un partigiano




Lago di Trevignano. Vicino a un'auto nera Anni 40, un uomo e una donna si abbracciano e si baciano in attesa che sulla macchina vengano caricati i bagagli. Il loro sembra uno struggente addio. Sono le prime riprese (in questi giorni il set si è trasferito a Lipari) di "Edda Ciano e il comunista", film tv che la Casanova Multimedia di Luca Barbareschi sta realizzando per Rai Fiction. Tratto dall'omonimo libro di Marcello Sorgi e diretto da Graziano Diana, il film è interpretato da Alessandro Preziosi e Stefania Rocca. Quest'ultima veste i panni di Edda, l'inquieta figlia di Benito Mussolini (cui il padre fece uccidere il marito Galeazzo Ciano, ministro degli Esteri del regime fascista) costretta al confino a Lipari dopo la Liberazione. Nell'isola siciliana la donna si innamorò perdutamente dell'affascinante partigiano Leonida Bongiorno, capo del Pci locale.

A vestirne i panni è Alessandro Preziosi che, di lui, dice: "Ho deciso di interpretarlo come una sorta di omaggio al Sud. Leonida è stato un uomo che ha affrontato la vita con grande rigore. Al giorno d'oggi potrebbe sembrare un personaggio un po' retorico, uno che vuole farci la morale e darci lezioni di vita. Invece era solo un uomo con una grande coerenza che non possiamo non invidiare". A proposito di Edda Ciano, Preziosi aggiunge: "Dal film emerge una donna che non conosciamo, assolutamente lontana dai cliché attraverso i quali siamo abituati a vederla. La verità è che Edda e Leonida si sono aiutati a vicenda: lui ha portato uno squarcio di allegria nella solitudine di lei che, a sua volta, ha dato luce al suo uomo".
L'incredibile storia d'amore di "Edda Ciano e il comunista" dovrebbe arrivare sugli schermi di Raiuno nella prossima primavera: "Incredibile ma fino a un certo punto" conclude Preziosi. "L'amore è una cosa talmente semplice che non può essere regolata dalla politica. Soprattutto al giorno d'oggi mi piacerebbe vedere insieme persone così diverse come i due protagonisti del nostro film".





      TV Sorrisi e Canzoni - n. 41|2010 - pag. 39-41







    ... "Edda Ciano e il comunista" Amori impossibili


Ispirato all'omonimo romanzo di Marcello Sorgi, questo film tv, prodotto da Luca Barbareschi per RAIUNO, è ambientato nel 1945 nell'isola di Lipari. Racconta un amore travolgente quanto impossibile, quello tra Edda Ciano (Stefania Rocca, 39), la figlia di Benito Mussolini confinata sull'isola dopo la liberazione, e Leonida Buongiorno (Alessandro Preziosi 37), un ex partigiano, capo della sezione locale del Pci.







_________________


L'ultima modifica di genziana il Gio Mar 03, 2011 04:28, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33263

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 18:09    Oggetto: 13/3/2011 EDDA CIANO E IL COMUNISTA |tv movie RAIUNO - 21.30 Rispondi citando



ha scritto:



        "Edda Ciano e il Comunista"

        il 13 marzo 2011 su RAIuno


Comunicato Stampa

Il Centro Studi Eoliano informa la cittadinanza che il film: “Edda Ciano e il comunista”, del regista Graziano Diana, prodotto da Luca Barbareschi e girato in parte a Roma, ma principalmente nell’arcipelago eoliano (Lipari, Salina e Vulcano), sarà trasmesso Domenica 13 Marzo p.v., su Rai1. Il film, che vede come protagonisti gli attori Alessandro Preziosi e Stefania Rocca, è tratto dall’omonimo libro, scritto dal giornalista Marcello Sorgi e narra la sorprendente storia d’amore tra il partigiano comunista liparoto, Leonida Bongiorno, e la ribelle figlia di Benito Mussolini, Edda Ciano, confinata sull’isola di Lipari. L’autore, informandosi negli archivi del Centro Studi circa i confinati a Lipari durante il fascismo, venne a conoscenza di quest’insolita storia d’amore, avvenuta in quella Lipari del ‘45. Il libro di Sorgi è stato in cima alle classifiche, ha occupato pagine di quotidiani ed è stato presentato nei più importanti programmi televisivi. Ricordiamo che nel film sono state impiegate circa 300 comparse eoliane. Intanto già si pensa ad una produzione cinematografica anche del secondo libro che il giornalista Sorgi ha dedicato alle Eolie: “Le Amanti del Vulcano”, presentato questa estate nel giardino del Centro Studi, che riguarda un altrettanto intrigante storia che, ai piedi dei vulcani eoliani, ha coinvolto le icone Magnani/Bergman.

Lipari, 22 Febbraio 2011

Ufficio stampa Centro Studi Eolie

a cura di Peppe Paino







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3275
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 20:38    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly x questa bella rassegna stampa...sara' un altro grande successo del ns.Alessandro Very Happy
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7709

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 20:57    Oggetto: Ciao! Rispondi citando


Ciao ragazze!
Grazie Giuliana per le bellissime foto e informazioni!!!
Questo film sará sicuramente uno grande successo!!!
BRAVO ALESSANDRO PREZIOSI!
BRAVO NOSTRO IL CAPITANO! SEI GRANDE!!!
Sono con te sempre e per sempre!!!
Perché tu sei grande la persona e molto emozionale un uomo!
Eccellente l´attore e uno fantastico papá!!!

Ci vediamo presto!
P.S.
Ciao "Patty"!
Buona serata! Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Doni



Registrato: 18/01/06 20:27
Messaggi: 6010
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Mer Mar 02, 2011 21:13    Oggetto: Rispondi citando


Vai Ale... che sei un grande !

Ancora una volta ci coinvolgerai ...come solo tu sai fare!

In bocca al lupo!

Un abbraccio!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 28, 29, 30  Successivo
Pagina 2 di 30

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati