ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ALESSANDRO E IL TSA D'ABRUZZO
Vai a 1, 2, 3 ... 77, 78, 79  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:09    Oggetto: ALESSANDRO E IL TSA D'ABRUZZO Rispondi citando



QuestoTeatro - Periodico di informazione del ha scritto:



      .ALESSANDRO PREZIOSI NOMINATO
.DIRETTORE DEL TEATRO STABILE D'ABRUZZO





Il Teatro Stabile d'Abruzzo rinnova il suo vertice: nella seduta di giovedì 4 novembre 2011, il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Teatrale Regionale ha nominato all'unanimità Direttore Artistico Alessandro Preziosi.

Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i membri presenti del Consiglio di Amministrazione. Il nuovo Direttore, che in questi giorni è protagonista indiscusso della prima serata su Canale 5 con "Un amore e una vendetta", e che si appresta a dirigere ed interpretare "Cyrano de Bergerac" nella nuova prestigiosa produzione del Teatro Stabile d'Abruzzo, si dichiara onorato del prestigioso incarico.

04-11-2011





Alessandro Preziosi debutta in teatro nel ruolo di Laerte nell'Amleto, diretto da Antonio Calenda, lavora in televisione nella soap opera di Canale 5, Vivere e nella miniserie tv Una donna per amico 2, regia di Rossella Izzo. Lasciata la soap, dove ottiene il primo successo di pubblico, torna al teatro classico recitando nella Trilogia di Eschilo, sempre per la regia di A. Calenda, nelle vesti dell'Araldo in Agamennone e di Oreste in Coefore ed Eumenidi.
Il grande successo arriva con Elisa di Rivombrosa, serie televisiva in 13 puntate, per la regia di Cinzia TH Torrini, trasmessa tra dicembre 2003 e febbraio 2004 da Canale 5, grazie alla quale vince un Telegatto come personaggio maschile dell'anno. Torna a dedicarsi al teatro con il Re Lear, per la regia di Calenda nel ruolo di Edmund, seguito dalla commedia musicale Datemi tre caravelle!, in cui interpreta il ruolo di Cristoforo Colombo.
Nel 2004 è protagonista della miniserie televisiva in sei puntate, Il capitano di Vittorio Sindoni, trasmessa da Rai 2. Nel 2007 appare sul grande schermo con i film I Vicerè di Roberto Faenza, tratto dal romanzo di Federico De Roberto, e La masseria delle allodole, tratto dal libro di Antonia Arslan e diretto da Paolo e Vittorio Taviani.
Nel 2008 torna in televisione su Rai Uno con Il commissario De Luca, 4 film tv, tratti dai romanzi di Carlo Lucarelli, regia di Antonio Frazzi. Il commissario De Luca, opera di elevato standard qualitativo, riceve in Italia il Premio Kineo per il miglior film televisivo al Festival di Venezia 2008 e il gran Premio Internazionale Efebo D'Oro di Agrigento come miglior adattamento televisivo di un testo letterario, mentre ad Alessandro Preziosi viene assegnato l'Efebo D'Argento per la "magistrale interpretazione". Con questa realizzazione, l'attore vince anche il Premio Internazionale Golden Chest, assieme al regista Antonio Frazzi.
Sempre nel 2008 è produttore e interprete di due eventi teatrali: il melologo Il Ponte, scritto da Pennisi con musiche di Di Battista, e Amleto, riduzione dell'omonima tragedia di Shakespeare su testi di Eugenio Montale. L'Amleto debutta a luglio al Teatro Romano di Verona, prima tappa di un'applaudita tournée estiva che tocca Cremona, Alessandria, Pietrasanta, Capena e Taormina; accanto a Preziosi Franco Branciaroli (Re Claudio), Carla Cassola (Regina Gertrude), Silvio Orlando (Polonio), per la regia di Armando Pugliese. Nel mese di luglio, durante la rassegna culturale de "La Versiliana", a coronamento dell'impegno in ambito teatrale, gli viene attribuito il Talento d'Oro nella prima edizione del Premio Franco Martini: un teatro una vita.
Sul fronte cinematografico, Preziosi è fra gli interpreti del film Il sangue dei vinti, tratto dal controverso saggio storico di Giampaolo Pansa, per la regia di Michele Soavi, con Michele Placido protagonista. Il film è stato presentato come evento speciale nell'ottobre 2008 alla Festa del Cinema di Roma.
L'Amleto con Preziosi ed una compagnia di attori sia giovani che di lunga carriera (Carla Cassola, Francesco Biscione, Ugo Maria Morosi, Silvia Siravo), viene rappresentato con successo nel corso di una doppia tournée (stagioni 2008/2009 e 2009/2010) che raggiunge i teatri di 50 città e cittadine italiane. A settembre 2009 Preziosi gira Mine vaganti, commedia ambientata nel Salento con Riccardo Scamarcio ed Ennio Fantastichini, diretta da Ferzan Ozpetek, nelle sale nel marzo 2010, pluripremiata e baciata da successo internazionale.
Nel gennaio 2010 è Sant'Agostino nella miniserie di Lux Vide, seguita su Raiuno da una media di 7 milioni di spettatori.
Nello stesso anno fa parte dell'esilarante cast del nuovo lavoro di Fausto Brizzi: la doppia pellicola Maschi contro femmine e Femmine contro maschi. Sempre nel 2010, grazie all'intensità del suo Amleto, Alessandro Preziosi riceve il prestigioso Premio Gassman - Teatranti dell'anno 2010, l'unico premio teatrale italiano in cui è il pubblico ad assegnare gli Awards agli artisti distintisi sul palcoscenico.
A coronamento del successo professionale, raccoglie, inoltre, riconoscimenti per la carriera cinematografica - Ciak d'Oro Stile d'Attore, Premio Federico II - Primavera del Cinema italiano, Ischia Film & Music Global Festival - Italian movie Award, Giffoni Festival Award - e televisiva come miglior interprete di mini serie TV al Roma FictionFest 2010 per Sant'Agostino. Ad aprile 2011 ha terminato di girare una serie TV per Canale 5 dal titolo Un amore e una vendetta per la regia di Raffaele Mertes. A maggio 2011 è sul set, come protagonista, del film Il volto di un'altra diretto da Pappi Corsicato.





Fondato nel 1963, il TEATRO STABILE DELL'AQUILA è stato poi trasformato in TEATRO STABILE ABRUZZESE nel 1991. Nel 2000 si è costituito il TSA TEATRO STABILE D'ABRUZZO - ENTE TEATRALE REGIONALE, la cui assemblea dei soci è costituita da Regione Abruzzo, Provincia di L’Aquila, Provincia di Teramo, Provincia di Chieti, Provincia di Pescara e Comune di L’Aquila.






_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Nov 08, 2014 03:46, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:27    Oggetto: 4/11/2011 nuovo Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:



        TEATRO:
        ALESSANDRO PREZIOSI,
        NUOVO DIRETTORE DEL TSA
        TEATRO STABILE D'ABRUZZO


(AGI) - L'Aquila, 4 novembre 2011 - Alessandro Preziosi, 38 anni, attore napoletano, e' il nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile D'Abruzzo. Lo ha nominato il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Culturale presieduto dal Presidente e Assessore Regionale alla Promozione Culturale, Luigi De Fanis.
Nel Consiglio di Amministrazione figurano il Vicepresidente Innocenzo Chiacchio, l'Assessore alla Cultura della Provincia dell'Aquila Marianna Scoccia, e Massimo Vagnoni.

(AGI) Com/Ett Com/Ett







ha scritto:




    PREZIOSI DIRETTORE STABILE ABRUZZO

    L'attore nominato dal Cda Ente


(ANSA) - L'AQUILA, 4 Novembre 2011 - Alessandro Preziosi, 38 anni, attore napoletano, e' il nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo. Lo ha nominato il consiglio di amministrazione dell'ente culturale presieduto dal Presidente e Assessore Regionale alla Promozione culturale, Luigi De Fanis. Nel Consiglio di Amministrazione figurano il vicepresidente Innocenzo Chiacchio, l'Assessore alla Cultura della Provincia dell'Aquila Marianna Scoccia, e Massimo Vagnoni.






ha scritto:



        Teatro: ALESSANDRO PREZIOSI
        NUOVO DIRETTORE ARTISTICO STABILE D'ABRUZZO


(ASCA) - L'Aquila, 4 novembre 2011 - Alessandro Preziosi, 38 anni, attore napoletano, e' il nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo. Lo ha nominato il Consiglio di Amministrazione dell'ente culturale presieduto dall'Assessore alla Promozione Culturale della Regione Abruzzo, Luigi De Fanis.
Nel Consiglio di Amministrazione figurano il Vicepresidente Innocenzo Chiacchio, l'Assessore alla Cultura della Provincia dell'Aquila, Marianna Scoccia, e Massimo Vagnoni.

Preziosi e' attualmente sugli schermi televisivi, protagonista della seguitissima miniserie ''Un amore e una vendetta''.

iso/red






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:40    Oggetto: 4/11/2011 nuovo Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando


ha scritto:








      Alessando Preziosi è il nuovo Direttore
      artistico del Teatro Stabile d'ABRUZZO


L'AQUILA - Alessandro Preziosi, 38 anni, attore napoletano, è il nuovo direttore artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo. Lo ha nominato il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Culturale presieduto dal Presidente e Assessore Regionale alla Promozione culturale, Luigi De Fanis. Nel Consiglio di Amministrazione figurano il Vicepresidente Innocenzo Chiacchio, l'Assessore alla Cultura della Provincia dell'Aquila Marianna Scoccia, e Massimo Vagnoni.

Venerdì, 04 novembre 2011 –







Alessandro Preziosi lo ha annunciato al Forum! presentazione e interviste:


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:44    Oggetto: 4/11/2011 nuovo Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:

Il progetto del protagonista di “Elisa di Rivombrosa”
preferito a quelli di Barbareschi e D’Alatri



            Preziosi Direttore del TSA

L’Aquila, la nomina dell’attore e regista avvenuta all’unanimità



L’AQUILA. L’attore e regista Alessandro Preziosi è il nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo. Lo ha deciso ieri il Consiglio di Amministrazione dell’Ente Teatrale Regionale - presieduto da Luigi de Fanis, Assessore Regionale alla Cultura - con votazione unanime.
Il progetto di rilancio del Tsa presentato da Preziosi ha “battuto” proposte di altri candidati autorevoli, come Luca Barbareschi e Alessandro D’Alatri. Soddisfazione è stata espressa anche dal Vicepresidente del Tsa, Innocenzo Chiacchio, da Massimo Vagnoni, Consigliere delegato dalla Provincia di Teramo e da Marianna Scoccia, Assessore alla Cultura della Provincia dell’Aquila.
Il nuovo Direttore del Tsa, in questi giorni protagonista della prima serata su Canale 5 con “Un amore e una vendetta”, e che si appresta a dirigere ed interpretare “Cyrano de Bergerac” nella nuova produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, si è dichiarato onorato del prestigioso incarico: «Sono contento che abbiate apprezzato la mia proposta», ha riferito ieri Preziosi al Vicepresidente.
«Una nomina avvenuta nel pieno rispetto dello Statuto del Tsa», ha detto ieri Chiacchio «e condivisa con il Presidente De Fanis. Oltre ad avere come direttore un nome importante e di rilievo, per riportare la città dell’Aquila e lo Stabile d’Abruzzo sotto i riflettori nazionali, si è ragionato molto sui progetti, e quello di Alessandro Preziosi ci è sembrato il più adeguato a un progetto di rilancio che guardi al futuro più che al presente». Domanda obbligatoria sui costi della nuova direzione artistica: «Anche questo della spesa è stato un discorso importante per la sua nomina», sottolinea Chiacchio «in quanto Preziosi farà il Direttore Artistico del Tsa e verrà all’Aquila a rimborso spese». Preziosi sarà presto all’Aquila per illustrare il progetto. «Non posso anticipare nulla, ma si tratta di un progetto che prevede produzioni importanti e una forte integrazione con le altre arti», conclude Innocenzo Chiacchio. «Un discorso complessivo di ampio respiro, tagliato appunto per un discorso di rilancio dell’ente». Dopo l’esperienza della breve direzione artistica di Alessandro Gassman, i dirigenti del Tsa sono stati rassicurare anche sulla sua presenza: «Sarà presente e lavorerà per il rilancio del Tsa».
Sempre in ascesa la carriera di Alessandro Preziosi. Debutta in teatro nel ruolo di Laerte nell’Amleto di Shakespeare, diretto da Antonio Calenda, e in tv nella soap opera di Canale 5 “Vivere” e nella miniserie “Una donna per amico 2”. Lasciata la soap, torna al teatro classico recitando nella “Trilogia” di Eschilo, sempre per la regia di Calenda. Ma il grande successo arriva con “Elisa di Rivombrosa”, serie televisiva in 13 puntate, per la regia di Cinzia TH Torrini, trasmessa tra dicembre 2003 e febbraio 2004 da Canale 5, grazie alla quale vince un Telegatto. Torna a dedicarsi al teatro e nel 2004 è protagonista su Raidue della miniserie in sei puntate “Il capitano” di Vittorio Sindoni. Nel 2007 appare sul grande schermo con i film “I Viceré” di Roberto Faenza, e “La masseria delle allodole”, diretto da Paolo e Vittorio Taviani. Nel 2008 torna in televisione su Rai Uno con “Il commissario De Luca”, 4 film tv, tratti dai romanzi di Lucarelli, regia di Frazzi. Tanti i premi ricevuti, sia per la tv che per il teatro.
Sul fronte cinematografico, Preziosi è fra gli interpreti del film “Il sangue dei vinti”. Nel gennaio 2010 è Sant’Agostino,nello stesso anno fa parte dell’esilarante cast del nuovo lavoro di Brizzi: la doppia pellicola “Maschi contro femmine” e “Femmine contro maschi”.



RIPRODUZIONE RISERVATA



IL CENTRO - Cultura & Spettacoli - Sabato 5 novembre 2011 - Pagina 19





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:54    Oggetto: 4/11/2011 nuovo Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:





          TSA, Preziosi Direttore Artistico


Il Teatro Stabile d’Abruzzo ha una nuova punta di diamante: il Consiglio d’Amministrazione ha nominato all’unanimità Alessandro Preziosi nuovo Direttore Artistico, incarico vacante da tempo. L’attore, che in questi giorni è protagonista indiscusso della prima serata su Canale 5 con «Un amore e una vendetta», e che si appresta a dirigere e interpretare «Cyrano de Bergerac» nella nuova prestigiosa produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, si è detto «onorato del prestigioso incarico». Avrebbe vinto la concorrenza dell’attore parlamentare Luca Barbareschi e del regista Alessandro D’Alatri. In passato la carica di direttore artistico è stata ricoperta anche da Gigi Proietti.
Preziosi ha debuttato in teatro nel ruolo di Laerte nell’Amleto, diretto da Antonio Calenda. Poi ha lavorato in televisione nella soap opera di Canale 5, Vivere, e nella miniserie tv Una donna per amico 2, regia di Rossella Izzo. Lasciata la soap, dove ha ottenuto il primo successo di pubblico, è tornato al teatro classico recitando nella Trilogia di Eschilo.
Il grande successo è arrivato con Elisa di Rivombrosa, serie televisiva in 13 puntate, per la regia di Cinzia TH Torrini, trasmessa tra dicembre 2003 e febbraio 2004 da Canale 5, grazie alla quale ha vinto un Telegatto come personaggio maschile dell’anno. Torna a dedicarsi al teatro con il Re Lear, per la regia di Calenda nel ruolo di Edmund, seguito dalla commedia musicale Datemi tre caravelle, in cui interpreta il ruolo di Cristoforo Colombo.
Sul fronte cinematografico è stato fra gli interpreti del film Il sangue dei vinti, tratto dal controverso saggio storico di Giampaolo Pansa, per la regia di Michele Soavi, con Michele Placido protagonista. Nel 2010 ha fatto parte del cast del nuovo lavoro di Fausto Brizzi: la doppia pellicola Maschi contro femmine e Femmine contro maschi.
Il vice presidente del Tsa, Innocenzo Chiacchio, ha detto che quella di Preziosi «è una scelta progettuale che mira a rilanciare il teatro in regione e a livello nazionale». Tra i punti salienti del programma c’è la possibilità di favorire l’integrazione tra varie arti. La poltrona di direttore artistico è rimasta vacante per oltre un anno, da quando, cioè, è andato via Alessandro Gassman.

S.Das.



RIPRODUZIONE RISERVATA



IL MESSAGGERO - Ed. ABRUZZO |Pag. 36 - L'AQUILA - Cultura |Sabato 5/11/11





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 04:59    Oggetto: 4/11/2011 nuovo Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando




ha scritto:


    TSA Alessandro Preziosi : direttore artistico


Alessandro Preziosi, noto attore di origini partenopee, è il nuovo direttore artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo. Lo ha nominato il Consiglio di amministrazione dell’ente culturale, presieduto dal Presidente e Assessore Regionale alla Promozione culturale, Luigi De Fanis. Nel Consiglio di Amministrazione figurano il Vice Presidente Innocenzo Chiacchio, l’assessore alla Cultura della Provincia dell’Aquila Marianna Scoccia e Massimo Vagnoni.

@OREDROB GIAMRC@ 05-11-2011




    IL TEMPO - Ed. ABRUZZO & MOLISE - L'AQUILA - Pagina 9




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:06    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:




TEATRO STABILE D'ABRUZZO

PREZIOSI "MI ATTENDE DIFFICILE COMPITO"





(AGI) - L'AQUILA, 8 novembre 2011 - Il nuovo direttore del Teatro Stabile d'Abruzzo Alessandro Preziosi e' il protagonista indiscusso della prima serata di Canale 5 con "Un amore e una vendetta", domani.

"Sono profondamente onorato della nomina che corona anni di impegno a tutto campo al servizio del teatro e dello spettacolo dal vivo - ha detto Preziosi - e ringrazio tutte le istituzioni che l'hanno caldeggiata, in particolare il Presidente del Teatro Stabile d'Abruzzo, l'Assessore alla Cultura della Regione Abruzzo Luigi De Fanis. Sono felice - ha aggiunto - ma anche molto concentrato sul difficile compito che io e il mio gruppo di lavoro siamo chiamati a svolgere in una realta' lacerata come quella dell'Aquila e in una regione come l'Abruzzo dove non si puo' continuare a disilludere puntualmente tutte le piu' fondate aspettative. Mi auguro, con l'aiuto e la partecipazione delle istituzioni, di tutti gli operatori culturali locali, della forza lavoro del Teatro Stabile con tutta la sua dote di esperienza e sensibilita' e, soprattutto con l'appoggio e il sostegno della gente, di poter realizzare qualcosa di utile e significativo per la realta' del territorio abruzzese, per cui nutro particolare e sempre ampiamente ricambiato affetto e simpatia, e per lo spettacolo dal vivo in generale in un momento assai complesso e difficile per la cultura nel nostro paese, con il fermo proposito e l'obbiettivo concreto di ridare quella vitalita' artistica e quello spessore culturale che il TSA ha sempre in passato offerto e che, in trepidante attesa che L'Aquila abbia di nuovo il suo teatro, siamo certi il sisma non ha definitivamente compromesso. Desidero a questo proposito - ha detto infine Preziosi - rimandare ad una conferenza stampa ufficiale congiunta con le istituzioni e con tutti i partner del Teatro ogni ulteriore approfondimento su questa graditissima e onerosa investitura, sui progetti condivisi che sono gia' allo studio e sui programmi nell'immediato futuro".

(AGI) Ett






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:08    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:



IL MESSAGGERO - Ed. ABRUZZO e RIETI |Pagina 37 |Merc. 09/11/2011





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:12    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando




ha scritto:



        Notizie ABRUZZO. Nuovi progetti per il
        Teatro Stabile Preziosi punta al rilancio


IL TEMPO - ABRUZZO & MOLISE - Mercoledì 9 Novembre 2011 -





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:15    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:



PREZIOSI, Direttore dello STABILE D'ABRUZZO



QN - IL GIORNO - Il Resto del CARLINO - LA NAZIONE





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:21    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:




Enti Locali: TEATRO: PREZIOSI, esordio da neo

DIRETTORE ARTISTICO
STABILE D'ABRUZZO





(ASCA) - L'Aquila, 16 novembre 2011 - Ricostruire il tessuto culturale all'Aquila, una citta' che ha perso tutto, anche la sua identita', potrebbe essere compito facile. Ma potrebbe diventare tremendamente difficile se si fallira'. Perche' significherebbe sprofondare ancora piu' giu' una realta' territoriale gia' compromessa ed una comunita' con molte aspettative di rinascita.

E' la sostanza del discorso che l'attore partenopeo, Alessandro Preziosi, ha pronunciato oggi in occasione della sua prima uscita ufficiale da Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo. Prima di lui, altri artisti di spessore, da Gigi Proietti ad Alessandro Gassman. Ma allora non c'era di mezzo un terremoto. Alessandro Preziosi, tra le figure piu' eclettiche e capaci, impegnato in teatro come in tv (lo vedremo stasera protagonista della miniserie ''Un amore una vendetta'', con Lorenzo Flaherty ed Anna Valle), oggi nella Sede della Regione, ospite dell'Assessore Luigi De Fanis, anche Presidente del Tsa, si e' detto ''onorato e molto emozionato per l'incarico''.

Dinanzi ad una tifoseria da quasi stadio, ha parlato dei suoi esordi all'Accademia Filodrammatica di Milano, quando gli fu spiegata la difficile arte dell'''operatore culturale'' (''allora definizione quanto mai incomprensibile''); dei tanti ''no'' ricevuti dalla sua compagnia, la KHORA.teatro, e dei pochi ''si''', sofferti quanto appaganti, per poter affermare una mentalita'. ''Quella dell'attore - ha osservato - non e' spensieratezza, ma e' comunicare alla gente valori in cui si crede''. Preziosi ha dimostrato, in pochi minuti di conferenza stampa, di essere anche persona impegnata politicamente, laddove per politica s'intende ''intervenire in maniera incisiva, onesta e chiara in una societa', ma anche comprare il pane o ritrovarsi in piazza a parlare''. Il suo lavoro di attore, affiancato dai fidi Tommaso Mattei ed Aldo Allegrini, schietto, sincero e trasparente ne sono un esempio. Ed ha ricordato anche la sue origini, Avellino, citta' anch'essa distrutta da un terremoto che da quell'esperienza non si e' piu' rialzata. ''Sono convinto che la fiducia accordatami - ha riconosciuto Preziosi senza alcuna ipocrisia - sia pienamente meritata''. Ed ha promesso: ''Non permettero' umanamente e culturalmente che la Citta' dell'Aquila debba gettare la spugna''. In quello che ha definito ''un viaggio umano'', da condividere con i 14 dipendenti del Tsa e con il suo staff, l'attore simbolo di ''Elisa di Rivombrosa'' ha chiesto alle istituzioni presenti ''di essere messo in condizione di realizzare cio' che si promette alla gente''.

Presenti alla cerimonia, oltre a De Fanis, che ha auspicato un Tsa di nuovo grande protagonista, il Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente (ha ricordato il ruolo fondamentale della cultura per la citta' ed ha invitato ad un'attenzione particolare per i giovani), rappresentanti della associazioni culturali dell'intero Abruzzo e degli Enti locali. Cialente ha assicurato che il teatro comunale, distrutto dal sisma, potra' essere riaperto entro la fine del 2013. Ma all'Aquila, ormai, le date nascondono sempre verita' relative. Paola Di Salvatore, dirigente del settore Cultura della Regione ha suggerito di puntare su produzioni originali e di respiro internazionale, in grado di coinvolgere tutta la ricca potenzialita' artistica della regione. Si e' detta certa che cio' sara' possibile grazie alla ''forte sensibilita' di Alessandro, che ha compreso la lacerazione interna che ancora abbiamo''. ''La Citta' dell'Aquila - ha concluso - deve essere un laboratorio di rinascita collettiva''.

iso (ASCA)






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:24    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando


ha scritto:



CULTURA: L'AQUILA:

Alessandro Preziosi - Direttore Artistico TSA:

" Non permetterò che L'Aquila getti la spugna "




"Essere un attore è prima di tutto una responsabilità civile e sociale e dai primissimi anni della mia formazione ho imparato che l'attore è un operatore culturale che deve incidere nella realtà".
Così Alessandro Preziosi si presenta alla Città dell'Aquila, in qualità di nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo.

Notissimo al grande pubblico per le sue interpretazioni in film per la tv, come Elisa di Rivombrosa, Datemi Tre Caravelle!, S. Agostino o per il film Mine Vaganti, è molto apprezzato anche in teatro, dove è nata la sua formazione nella Scuola dei Filodrammatici. In scena in questi giorni con il Cyrano di Bergerac. Questa sera di nuovo in tv con Un amore e una vendetta.

Emozionato, ma consapevole del suo ruolo in una città mutilata, dove il teatro è un nome senza luogo, Preziosi si appresta a lavorare già da oggi insieme ai suoi stretti collaboratori della KHORA.teatro, Tommaso Mattei e Aldo Allegrini e il Consiglio di Amministrazione del Tsa. Preziosi viveva ad Avellino durante il terremoto dell''80 e la sua famiglia da lì fu costretta a fuggire, ora ha detto "non permetterò che L'Aquila debba gettare la spugna".

16 novembre 2011





www.abruzzo24ore.tv/news/Alessandro-Preziosi-direttore-artisico-TSA-Non-permettero-che-L-Aquila-getti-la-spugna/60555.htm


VIDEO-servizio-intervista di Barbara Bologna
immagini e montaggio di Marialaura Carducci






REGIONE ABRUZZO web tv www.youtube.com/watch?v=JKRhwIlLB0o



RAI - TG Regione ABRUZZO - 16/11/2011 ore 14.00 dal 14'

I PROGETTI DI PREZIOSI, ospite in collegamento da L'Aquila

Very Happy www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-9d2f4fad-08c7-41ae-8cfc-ee85620c65be-tgr.html



TVUNO L'AQUILA Arrow www.youtube.com/watch?v=FUqov4Gei6o


_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Mar 29, 2014 04:07, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:34    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando


ha scritto:




        ...


Tsa, Alessandro Preziosi: L'Aquila deve risorgere


Si è insediato il nuovo Direttore Artistico del Tsa
E promette una ricostruzione trasparente




L'AQUILA – È entrato sorridente e a suo agio nella Sala Giunta della Regione, a Palazzo Silone, l’attore Alessandro Preziosi. Sarà lui il nuovo direttore artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo. Alto, magro, vestito casual ma con giacca in velluto blu, ha preso posto come se fosse a casa sua al fianco del Sindaco Massimo Cialente. E quando Roberta Gargano, responsabile della Comunicazione per il Tsa, lo ha introdotto dicendo che «Preziosi sarà per i prossimi anni Direttore Artistico del Teatro», lui ha risposto, dando una prova della sua bravura di attore: «Ma cosa stai dicendo?».

Incomincia così il primo giorno di lavoro per l’attore - originario di Avellino, dove è nato nel 1973 e attore conosciuto al grande pubblico per le fiction alle quali ha prestato il volto come protagonista - all’Aquila. Strappando un sorriso.

Preziosi è anche presente nel cartellone della Stagione 2011-2012 del Tsa. Impersona il duro ma romantico e battagliero Cyrano, in scena ad aprile.

Accanto a Preziosi era seduto anche l’Assessore Regionale alla Cultura, Luigi De Fanis, Presidente del Tsa. Alla presentazione del nuovo Presidente c’erano poi il vice Presidente Innocenzo Chiacchio, gli Assessori alla Cultura delle Province di Pescara e Chieti e la Dirigente Regionale alla Cultura Paola Di Salvatore.

Il primo a complimentarsi con il Tsa per la scelta di Preziosi è stato, dopo De Fanis, il Primo Cittadino Cialente. «Il Tsa rinascerà anche grazie all’apporto di un artista giovane, solare e apprezzato come Alessandro Preziosi». Il Sindaco ha poi ricordato una data che gli sta a cuore e che già aveva anticipato proprio durante la presentazione del cartellone, un mese fa: «Entro il 2013 il teatro comunale sarà ristrutturato e il Tsa potrà rientrarvi. Sarò io stesso a darvi la chiave».

«Spero di trovare qui la base per fare il mio dovere e risollevare il Tsa e la Città», ha commentato Preziosi, «in questa valle di mediocrità in cui si è ridotto il mondo dello spettacolo. La carica che mi è stata affidata», ha aggiunto, «è per me molto importante. Non permetterò mai che questa città getti la spugna». Una promessa che ha ancora più peso perché Preziosi nell’80 ha vissuto il dramma del terremoto di Avellino. Quindi conosce la precarietà, la distruzione della città e della comunità, la perdita dei punti di riferimento culturali. «Lavorerò con senso di responsabilità», ha concluso l’attore, «e spero di riuscire a condividere con tutta la città un esempio di ricostruzione trasparente».

L’attore ha poi ringraziato le Istituzioni che lo hanno voluto come Direttore Artistico del Tsa e i suoi due stretti collaboratori, Aldo Allegrini e Tommaso Mattei. Insieme a loro, ha anticipato, lavorerà per presentare un’offerta culturale in grado di far emergere l’ente a livello nazionale.

M.Gianf.

16/11/2011






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:42    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico 16/11/2011 presentazione Rispondi citando



ha scritto:



        TEATRO STABILE, PREZIOSI

      L'AQUILA, NON GETTARE LA SPUGNA


L'AQUILA. "Credo che la fiducia in me riposta sia meritata. Khora.teatro, la società con cui lavoro e che ha chiesto collaborazione, condivisione e trasparenza, ha avuto tanti no, pochi sì, ma sono stati dati grazie a questa mentalità e spero, con questa mentalità, di poter condividere questo viaggio, che per me è soprattutto umano, sia con le istituzioni, sia con il personale del teatro, 14 persone che stanno lì anche da 40 anni. Credo nella grandissima capacità che l'uomo ha di perseguire l'obiettivo che si propone".

Questo è l'auspicio che il neo Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo, Alessandro Preziosi, attore molto noto, presente nel cartellone 2011-2012 del Tsa con lo spettacolo Cyrano, in scena ad aprile, ha esposto questa mattina durante la conferenza stampa con cui ha reso ufficiale la sua nomina.

All'incontro erano presenti il Presidente del Tsa e Assessore alla Cultura della Regione Abruzzo, Luigi De Fanis, il vice Presidente del Tsa, Innocenzo Chiacchio, il Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, gli Assessori alla Cultura delle Province di Pescara e Chieti e la dirigente alla Cultura della Regione Abruzzo Paola Di Salvatore.

"Ho avuto moltissime pressioni - ha commentato De Fanis - da altri artisti più o meno noti o da personaggi che si erano cimentati in passato a rivestire questi incarichi, ma insieme al vice presidente abbiamo subito visto le buonissime intenzioni di Alessandro Preziosi. Abbiamo incontrato il suo staff e ci hanno illustrato quali erano le tappe che questo noto personaggio voleva intraprendere per far decollare nuovamente questo teatro, così come è stato in passato".

Cialente si è detto soddisfatto della scelta compiuta coralmente, che permetterà al Tsa di risorgere, con la speranza di farlo anche a livello nazionale. Ha approfittato dell'occasione per rinnovare una promessa già fatta qualche tempo fa: "mi auguro - ha detto - per la fine del 2013, di poter chiamare Preziosi, De Fanis e tutto il mondo teatrale italiano e darvi la chiave del teatro comunale, dove sarà anche la sede del Tsa".

"Questa carica è pubblica - ha continuato Preziosi - così altisonante per il luogo in cui arriva e le persone che ho incrociato, tanto pubblica da essere addirittura politica, ma politica per me vuol dire cosa comune, politica vuol dire comprare il pane, vuol dire incontrarsi in piazza. La politica odierna, nonostante le titubanze al livello nazionale, credo ci chieda a livello regionale e comunale di comportaci secondo regole che sono l'abc della vita".

"L'Aquila ci chiede di ricostruire dei valori importanti, dove nessuno di noi primeggerà, perché stiamo facendo soltanto la metà della metà del nostro dovere - ha aggiunto il neo Direttore Artistico - Il prestigio che intravedo in questa carica non è formale, dettato dall'ambizione, ma è un prestigio di chi viene chiamato ad agire concretamente in una realtà. Prestigio vuol dire responsabilità".

"Chiedo pubblicamente - ha incalzato Preziosi - di essere messo nelle condizioni di promettere qualcosa che si possa mantenere. Condividere con tutta la Città e l'Abruzzo un esempio trasparente e impeccabile di ricostruzione. Possibilità che viene offerta, ahimé, sulla base di una tragedia. Questo mi ha fatto riflettere prima di accettare, perché può essere difficile se si disattende un'altra volta la possibilità che ci viene offerta. In questo caso la città si svuoterà".

Preziosi ha raccontato del terremoto degli anni '80 che colpì la sua di città, Avellino, dove suo padre era sindaco, e che lo costrinse ad abbandonarla "perché non offriva più nulla. Qui non deve succedere, ma le condizioni sono diverse. Non vorrei mai ritrovarmi a dire 'vabbe', ho fato quello che ho potuto, amen'. Non permetterò mai coscienziosamente, artisticamente ma soprattutto culturalmente, che questa città debba gettare la spugna", ha spiegato Preziosi.

"A dicembre io sarò lì - ha concluso il neo Direttore Artistico - quando i lavori inizieranno, come filtro e garante con l'Assessore e le Istituzioni del nostro lavoro. Chiunque passerà sotto il mio balcone avrà soltanto acqua del rubinetto depurata".

Il vice Presidente Chiacchio ha rivelato che, alla fine della conferenza, ci sarebbe stato un Consiglio di Amministrazione per poter parlare, immediatamente, dei progetti di Preziosi: "per realizzarli è importante che ci sia una sintonia da parte di tutti gli enti".

(a.c.) 16 Novembre 2011


© RIPRODUZIONE RISERVATA





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33016

MessaggioInviato: Ven Mag 25, 2012 05:43    Oggetto: TSA e Khora.teatro: il CYRANO di Rostand / CYRANO sulla luna Rispondi citando



ALESSANDRO PREZIOSI introduce al '' CYRANO DE BERGERAC ''

nell'anniversario del tragico terremoto del 2009, il Teatro di Rai5 propone lo spettacolo che da L'Aquila ha girato l'Italia, il Cyrano di Rostand, prodotto dal Teatro Stabile d'Abruzzo e Khora.teatro







Nella Giornata Mondiale del Teatro, 27 marzo 2014, si spegneva un grandissimo Maestro Nicolaj Karpov: il Forum di Alessandro lo ricorda col 'Cyrano', esprimendo affettuosa vicinanza ai suoi cari.







        "CYRANO DE BERGERAC" di Edmond Rostand

        con Alessandro PREZIOSI interprete e regista

        sta per tornare e stavolta sul piccolo schermo






abbiamo la conferma diretta dell'artista!!! il Teatro di RAI 5 can. 23 sabato 5 APRILE prossimo, ore 21.15; lo spettacolo è stato registrato al Teatro Quirino di Roma :2013
e la trasmissione sarà in replica domenica 6 nel pomeriggio! per applaudirlo ancora...


DIRETTA WEB: www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette/PublishingBlock-5d691044-de91-4942-8c9c-4b9bda4b8b79.html?channel=Rai%205



interviste, articoli, recensioni ••- Il mio CYRANO di Alessandro

2012-2013 www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7494



    prodotto da Khora.teatro con TSA Teatro Stabile d'Abruzzo

    del quale Alessandro Preziosi è Direttore Artistico dal 2012
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7594&start=915



______________________________________________________________________________________________________







"CYRANO sulla luna"

ovvero L’altro mondo o gli stati e gli imperi della luna
di Hercule Savinien de Cyrano de Bergerac

con e per la regia di Alessandro Preziosi



drammaturgo : Tommaso Mattei
ideazione scenica : Marta Crisolini Malatesta
musiche : Andrea Farri
luci : Valerio Tiberi

coprodotto da Khora.teatro e TSA Teatro Stabile d'Abruzzo

(Alessandro Preziosi - Tommaso Mattei - Aldo Allegrini)

www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7594&start=810


_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Mar 30, 2014 14:15, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 77, 78, 79  Successivo
Pagina 1 di 79

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati